Israele: 'Pronti a guerra di 30 giorni'


(ANSA) - GERUSALEMME, 15 AGO - Israele ha preparato la popolazione a un eventuale conflitto che potrebbe durare 30 giorni su diversi fronti simultaneamente. Lo ha dichiarato il ministro israeliano uscente della Difesa 'interna', Matan Vilnai. ''Non c'e' alcuna ragione di essere isterici. Mai prima d'ora il fronte interno e' stato cosi' ben preparato'', ha detto il ministro al quotidiano Maariv riferendosi alla ripartizione dei compiti tra le diverse istituzioni incaricate della protezione civile in caso di guerra.

fonte: Ansa


Commenti

Anonimo ha detto…
come no!!!! israele attacca l'iran, il quale può rispondere lanciando la bomba atomica, e israele in egual maniera lancerà sull'iran la sua atomichetta. cosa vuoi che sia una piiiiicccccccola guerra di trenta giorni!!!!

Post popolari in questo blog

DOSSIER: La famiglia più potente del mondo: i ROTHSCHILD

Incredibile, il neosindaco Raggi contesta i debiti del Comune di Roma!

Non si può pensare ai migranti come ad un problema di "degrado" o di spesa!