*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

martedì 21 agosto 2012

Ecco come Gianfranco Fini utilizza la scorta pagata dai cittadini

Non si è ancora dissipata la polemica sugli 80.000€ spesi per nove camere di albergo da Luglio a Settembre per la scorta di Gianfranco Finiche spuntano nuovi elementi. A renderli noti è Luciano Gaucci, ex fidanzato di Elisabetta Tulliani, attuale compagna di Gianfranco Fini.

Di seguito il racconto di Luciano Gaucci, pubblicato da Libero:

Non solo durante le vacanze. A casa. A Montecitorio. Durante le immersioni. Fini usa la scorta pure quando va a donne. Nell’agosto 2010 l’ha raccontato a  Libero Luciano Gaucci, ex dell’attuale compagna del presidente della Camera Elisabetta Tulliani. «Io ed Elisabetta c’eravamo già lasciati. Usciti da Palazzo Chigi ci venne incontro con la scorta Fini, che allora era ministro degli Esteri. Rimanemmo a chiacchierare per strada bloccando il traffico». Nel 2011, a ItaliaOggi, Gaucci confermò: «Senza curarsi del traffico, (Fini, ndr) attraversò con tutta la scorta via del Corso, fermandosi quasi al centro della carreggiata. Mi ricordo che le macchine suonavano all’impazzata i clacson, perché quelli della scorta avevano bloccato tutto».

Speriamo proprio che sia Fini-to!

Staff nocensura.com

Nome

Email *

Messaggio *