giovedì 23 agosto 2012

Anonymous entra nei server dell'Ilva di Taranto e divulga i dati

ilvaanonym.jpg
Si apprende dal loro blog (articolo1 e articolo2) che gli hacker di Anonymous sono entrati nei database dell'Ilva e hanno recuperato le tabelle circa il controllo dei valori relativi agenti inquinanti; nelle tabelle divulgate però non si registra nessuno sforamento dei limiti di legge. I dati estrapolati sono disponibili Qui.



Nome

Email *

Messaggio *