*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

martedì 31 luglio 2012

Raddoppiare le tasse ai fuoricorso: un atto vile che colpirà gli studenti-lavoratori


Raddoppiare indiscriminatamente le tasse universitarie agli studenti fuoricorso è un atto vile, che colpirà molti studenti-lavoratori... un'operazione IN LINEA con la linea di pensiero dell'ASPEN INSTITUTE, di cui Monti fa parte insieme ad Enrico Letta; Secondo l'Aspen Institute TROPPI GIOVANI frequentano l'università, rappresentando un costo, e facendo iniziare a lavorare tardi i giovani: loro vorrebbero una "università per pochi", riservata ai giovani rampolli delle famiglie più ricche, mentre i figli del ceto medio-basso dovrebbero frequentare istituti professionali, che negli anni sono diventati sempre più "pratici" e meno "teorici", con l'incremento degli "stage" NON RETRIBUITI, trend sicuramente aumenterà... a piccoli passi, ma inesorabilmente, stiamo andando verso una società dove ci saranno 3 classi sociali: gli ELITARI, i loro servi (la classe dirigente) che avranno qualche beneficio in più, e la "carne da cannone" che è il popolo...

Staff nocensura.com


PS: La cosa peggiore è leggere i discorsi dei cittadini ignoranti che approvano, come se "fuoricorso" facesse automaticamente rima con "fannullone", binomio che non tiene conto degli studenti-lavoratori che dovendo lavorare per mantenersi, non possono tenere il ritmo di chi si dedica esclusivamente agli studi perché non ha problemi economici. Questo, grazie ai luoghi comuni coltivati dai mass media; un po' come gli sfratti: quando i media ne parlano, è per illustrare i casi dei "buonfurbetti" che non pagano l'affitto per disonestà, non parlano mai delle famiglie con figli a carico sfrattate perché la madre ha perso il lavoro ed il padre è cassaintegrato...



Anonimo ha detto...

Va benissimo e sono d'accordo però non nascondiamo che molti all'università fanno i "parcheggiati"..stanno lì e fanno più che altro vita da studente..e l'ho visto di persona..tutti ai corsi distratti e poi via a fare aperitivo..classi con centinaia di studenti di cui almeno 50% fuoricorso..All'estero l'università è vista come un lavoro, qui spesso come un passatempo..tanto è solo "un foglio di carta" (e ahimé è vero..)..In realtà c'è molta più richiesta per chi fa scuole tecniche e magari poi integra con dei corsi..in italia si lavora così, certe facoltà formano figure professionali che in Italia non esistono mentre ormai se cerchi un elettricista o un idraulico ti arriva un rumeno..

Nome

Email *

Messaggio *