Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

Cosa ti spaventa di più in questo momento?

martedì 31 luglio 2012
Nell'indifferenza generale nel solo mese di Luglio sono morti in carcere 14 detenuti. Morti dovute al sovraffollamento, MENTRE CI SONO 38 CARCERI VUOTE NON UTILIZZATE, e ai numerosi casi di abusi di cui solo una minima parte emergono...



di seguito l'articolo di vita.it

Un luglio tragico. Quello che si sta concludendo nelle carceri italiane è, infatti, il mese più nero dall’inizio dell’anno. Solo ieri, domenica 29 luglio, nel carcere di Lecce l'ennesimo suicidio: si è impiccato un detenuto cinquantenne. Salgono così a 14 i morti dietro le sbarre dall’inizio del mese, il sesto suicidio.
ergastoloIn questo luglio tragico si devono registrare anche tre suicidi tra gli agenti di polizia penitenziaria che si sono tolti la vita con la pistola d’ordinanza.
Tra questi 14 morti in carcere si devono contare anche un internato dell’Opg di Aversa ucciso dal compagno di cella che gli ha dato fuoco con una bombola di gas, nel carcere di Siracusa, invece, un detenuto è morto al termine di 25 giorni di digiuno, sempre all’Opg di Barcellona Pozzo di Gozzo un internato è morto asfissiato con il gas, ci sono poi cinque carcerati deceduti per non meglio precisate “cause naturali”.



Da quando esiste il dossier “Morire di carcere” realizzato dall’Osservatorio permanente sulle morti in carcere (Radicali italianiassociazione “Il detenuto ignoto”associazione Antigoneassociazione A Buon Diritto, redazione Radiocarcere e redazione Ristretti Orizzonti), il bilancio di quest’ultimo mese è il più “pesante” dal 2000.
Per quanto riguarda invece il bilancio del 2012, le morti tra i detenuti salgono a 93, un terzo (33 persone) per suicidio, mentre il bilancio tra le fila della Polizia penitenziaria registra 7 suicidi dall’inizio dell’anno, tra questi anche quella di un Ispettore capo.

0 commenti:

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi