*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

domenica 29 luglio 2012

L'associazione padana dei gay: “Il 15% dei leghisti è gay, Maroni ci dia spazio”

«Il nuovo segretario Maroni riapra le porte ai leghisti omosex. Il 15% dei leghisti è gay e bisex. Tutti sanno che fin dai tempi della sua fondazione, molti big nella Lega erano chiacchierati per i loro amori omosex».

A pronunciare queste parole Carlo Manera, segretario di Los Padania, l’associazione gay vicina alla Lega Nord, ospite della trasmissione televisiva «KlausCondicio».

Secondo Manera nel Carroccio l’omosessualità sarebbe diffusa e accusa il nuovo segretario Maroni di ostacolare le carriere dei leghisti gay: "Maroni farebbe bene a riaprire al mondo gay, visto che fin dall’inizio siamo stati una componente importante del partito accettata da tutti, a un certo punto poi esclusa da Bossi. Se Maroni vuole dare un’immagine liberale del partito, speriamo che faccia delle aperture sul tema dell’omosessualità, molti parlano bene ma poi razzolano male".



Notizia riportata da Ansa


Nome

Email *

Messaggio *