Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

martedì 31 luglio 2012
Benvenuti a Derweze in Turkmenistan o - come la chiama la gente del luogo - "La Porta per l'Inferno". A prima vista, potrebbe essere una scena drammatica di un film di fantascienza. Ma questo buco gigante di fuoco nel cuore del deserto del Karakum, non è il risultato di un attacco alieno alla Terra.
Si tratta di un cratere realizzato dai geologi sovietici più di 40 anni fa per giungere ad una caverna ricca di gas naturale. Ma le cose non andarono bene: il terreno sottostante l'impianto di perforazione crollò, lasciando un buco di oltre 70 metri. Temendo che il foro potesse rilasciare gas velenosi, il team di geologi deciso di dare fuoco al giacimento.
porta-dell-inferno-01.jpg
porta-dell-inferno-02.jpg
porta-dell-inferno-03.jpg
I geologi speravano che l'incendio esaurisse tutto il combustibile in pochi giorni, ma il gas brucia ancora oggi. Le fiamme generano un bagliore d'oro che può essere visto a chilometri di distanza. Nell'aprile del 2010, il presidente del Turkmenistan, Gurbanguly Berdimuhamedow, ha visitato il sito e ha ordinato che il buco venisse chiuso, cosa che, ad oggi, ancora deve accadere. 

porta-dell-inferno-05.jpg
porta-dell-inferno-06.jpg




fonte: terrarealtime



5 commenti:

seneca55 ha detto...

VISTO CHE BRUCIA DA OLTRE 40 ANNI..... NON CAPISCO PERCHè NON SI COSTRUISCE SOPRA UNA CEMTRALE PER PRODURRE ENERGIA ELETTRICA, CON QUESTA ENERGIA ELETTRICA FORNIRE UN VILLAGGIO , FARE DEI POZZI , E PIANTARE PICCOLI BOSCHI , COSI DA INNESCARE UN PROCESSO VIRTUOSO PER LA ZONA?? .... Cè SOLO IL COSTO DELLA CENTRALE. IL COMBUSTIBILE è GRATIS.

Anonimo ha detto...

adesso e riempito d 'acqua

http://www.youtube.com/watch?v=T3Ohuf5eAGQ&feature=related

Anonimo ha detto...

Qua http://video.repubblica.it/tecno-e-scienze/l-incendio-senza-fine-nel-deserto-del-karakum/94827/93209
specifica che "non gli venne dato fuoco" come invece scritto nel vostro articolo.
Qual è la verità?

Anonimo ha detto...

Quello con l'acqua è un altro, fra i commenti indica che è vicino a quello che arde e nel servizio di Repubblica dice "prese fuoco o gli venne dato fuoco".

Anonimo ha detto...

Anonimo quello riempito d'acqua guarda che è un altro pozzo!

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi