Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

Cosa ti spaventa di più in questo momento?

mercoledì 11 luglio 2012
Il Papa vieta la satira in Germania. A Benedetto XVI ed alla Chiesa cattolica non è andata giù la copertina di “Titanic”, nella quale il Papa era ritratto sporco di urina, con il titolo “Alleluja, è stata trovata la fonte della fuga di notizie”, con un gioco di parole che fa una chiara allusione allo scandalo Vatileaks. Il settimanale satirico non potrà più pubblicare quella copertina a causa di un’ingiunzione del Vaticano, anche se le copie già distribuite non saranno ritirate .
PAPA  ANTI SATIRA - Der Spiegel nota con un po’ di sarcasmo che se la giustizia ultraterrena appartiene a Dio, nella vita terrena invece spetta al Papa preoccuparsene, e Benedetto XVI si è appena appellato alla magistratura tedesca. Il Vaticano ha chiesto infatti un’ingiunzione contro la rivista satirica tedesca Titanic per una copertina ritenuta ingiuriosa nei confronti di papa Benedetto XVI. Il portavoce della Conferenza episcopale tedesca, Matthias Kopp, ha spiegato oggi a Bonn che la Segreteria di Stato vaticana si e’ rivolta a uno studio legale per chiedere una ordinanza di sospensione della pubblicazione nei confronti del numero corrente di ‘Titanic’ e’ stato commissionato. La copertina della rivista ”é illegale”, ha detto Kopp e viola ”i diritti della persona del Santo Padre”. ‘Titanic’, in un chiaro riferimento alla vicenda Vatileaks, pubblica sotto il titolo ”Hallelujah in Vaticano – Trovata la fonte della  fuga di notizie” una foto di Papa Benedetto XVI  nella quale si vede con grande  evidenza una macchia di urina sulla tonaca, nell’area centrale dell’abito. Il tribunale ha dato ragione al Papa, perché ha sospeso in via cautelare la pubblicazione della rivista con la copertina contestata, anche se le copie già distribuite non saranno ritirate dal commercio.



RISPOSTA DALLA SATIRA - Titanic ha reagito subito alla decisione del tribunale di Amburgo, ed oltre allo stop della pubblicazione la rivista ha deciso di aggiornare l’immagine sul suo sito. Al posto della macchia di urina c’è ora una fascia nera, con sopra scritto “Vietato”. Inoltre, sul sito in apertura c’è un’immagine del Papa che esulta tenendo in mano due bottiglie di Fanta per il divieto imposto a Titanic. Il caso però non si è concluso, visto che la decisione della magistratura è solo cautelare e temporanea. Il direttore di Titanic Leo Fischer ha respinto le accuse, rimarcando “Benedetto XVI non ci abbia compresi”. “Il Papa viene ritratto dopo aver festeggiato con una limonata la chiusura del caso Vatileaks, è noto che lui sia un fan della Fanta”. Il direttore della rivista si è detto deluso della sentenza, rimarcando come lo spazio per la satira sia grande in Germania, e che la causa proseguirà fino all’ultima istanza in caso negativo. Finora la copertina non aveva suscitato  proteste in Germania, a parte un singolo caso raccolto dall’ordine dei giornalisti.



fonte: Giornalettismo



0 commenti:

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi