Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

Cosa ti spaventa di più in questo momento?

martedì 17 luglio 2012
L'invenzione di un ingegnere del Mit è già stata installata sui tetti di 10 mila abitazioni senza luce delle Filippine


Basta prendere una bottiglia di plastica, riempirla d’acqua e di candeggina e si può avere un po’ di luce nelle baracche di Manila (circa 50W), quel tanto per guardarsi in faccia, quel tanto per uscire da quel buio terribile, e anche simbolico, di una condizione di vita disumana.

Questa è la promessa di un’invenzione geniale, la «Solar Bottle Bulb» , e di un progetto dal nome suggestivo ed esplicativo, Un litro di luce (Isang Litrong Liwanag), che rispecchia i principi delle cosiddette Appropriate Technology, movimento ideologico che si basa sulle tecnologie semplici, appropriate ed eco-sostenibili con cui il filosofo ed economista Ernst Friedrich «Fritz» Schumacher sognava di migliorare il mondo più povero.




5 commenti:

Anonimo ha detto...

Ciao a tutti ,potreste spiegare meglio il funzionamento della bottiglia?Per esempio quanta quantità di acqua e candeggina vanno messe e se bastano solo questi 2 elementi.Grazie

Anonimo ha detto...

Acqua e candeggina in che proporzione?

mauro marchionni ingegnere 334.9218764 ha detto...

io penso che un po' di serietà non farebbe male anche a chi deve a tutti i costi vendere quotidianamente notizie e non si fa invece scrupolo di contrabbandare idiozie come quella qui artatamente presentata come proveniente nientepopodimeno che dal tempio della tecnologia: il MIT.
a meno che al MIT non abbiano trovato il modo di creare energia (ma a quanto ne so io la creazione la sa fare solo Uno con la U maiuscola)la bottiglia non è altro che un diffusore di luce solare che, ovviamente, funziona solo quando c'è il sole e quindi non porta affatto la luce nelle baracche dei diseredati le quali hanno veramente bisogno di luce di notte e non di giorno.

Cri ha detto...

Peccato che, riflettendo la luce solare, dia luce solo di giorno!

Anonimo ha detto...

Naturalmente la candeggina serve solo per evitare la formazione di alghe e microorganismi varii... :-)

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi