Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

venerdì 22 giugno 2012


Nessuna incriminazione per un padre che in Texas ha sorpreso un uomo ad abusare sessualmente della sua bimba di 5 anni e lo ha picchiato fino ad ucciderlo.

Lo ha deciso il Grand Jury della contea di Lavaca. Mentre il padre trattava nel ranch la vendita di cavalli, la bimba e' andata nel granaio. Poco dopo il genitore ha udito le sue urla, e ha trovato un immigrato messicano di 47 anni, che abusava della piccola. Quindi lo ha aggredito a pugni, colpendolo alla testa fino a ucciderlo.


fonte: ansa.it


Cosa ne pensi?
PARTECIPA AL SONDAGGIO SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK:
https://www.facebook.com/questions/410688618982237/



3 commenti:

Anonimo ha detto...

che c'e' da meravigliarsi? e quando vengono prosciolti gli strupatori?

Anonimo ha detto...

Ha fatto bene,lo doveva uccidere due volte

Anonimo ha detto...

Sono passati molti pensieri nella mia mente dopo aver letto questo articolo tra cui cose che potrebbero alzare un polverone. A questo punto senza giudicare l'azione del padre o la sentenza del giudice io pongo a me stesso e avio solo una domanda...voi nei panni di quell'uomo cosa avreste fatto?Io sono onesto e rispondo che probabilmente preso dalla rabbia del momento avrei agito allo stesso modo....sicuramente sbagliato l'omicidio come vendetta di un abuso ma la realtà dei fatti è che davanti ad una scena del genere avrei sicuramente perso il controllo di me stesso...poi è difficile parlare di una situazione che non si ha vissuto in prima persona ma rimango della mia idea...non so se avrei agito diversamente

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi