Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

venerdì 29 giugno 2012
A Skagen, nello Jutland, punta più estrema del nord della Danimarca, si trova la lingua di terra di Grenen: il luogo in cui le onde del Mar Kattegat (Mar Baltico)e lo Skagerrat (Mare del Nord) si incontrano, proveniendo da opposte direzioni, senza potersi mescolare a causa della diversa densità. Esercitando forze diverse, che si "scontrano", il fenomeno origina turbolenze e violente correnti che impediscono la balneazione e la navigazione. E' giusto possibile bagnarsi rimanendo vicinissimi al bagnasciuga.

Ecco un video girato in quel fazzoletto di terra:

Una fotografia dell'incontro dei due mari, che si "incontrano-scontrano" in quanto l'uno esercita pressione nella direzione dell'altro: in alcuni casi è possibile vedere le onde dei rispettivi versanti che si scontrano.

clicca sull'immagine per ingrandirla

Staff nocensura.com


3 commenti:

Anonimo ha detto...

E' una semplicissima secca, e non c'è alcun evento strano...

Anonimo ha detto...

19 Ha lasciato liberi mari affinché si incontrassero ,

20 [ma] fra loro vi è una barriera che non possono oltrepassare .

21 Quale dunque dei benefici del vostro Signore negherete?

Il Sublime Corano (Sura LV, Ar-Rahmân)

Anonimo ha detto...

Succede più o meno la stessa cosa tra Rio Negro e Rio delle Ammazzoni.

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi