Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

mercoledì 6 giugno 2012
di Brando Trionfera

Lo rivela “il Giornale” questa mattina e la notizia comincia inevitabilmente a fare il giro di tutti i siti web: una vera e propria lettera di previsione sismica sarebbe stata scritta dalla Commissione Grandi Rischi della Protezione Civile lo scorso Gennaio, quando una sequenza di movimenti tellurici stava interessando un’area compresa tra Parma, Reggio Emilia e Verona. Già, perché secondo quanto riportato all’interno del documento i rischi erano molteplici.

“Bisogna fare attenzione alle continue scosse che vengono continuamente registrate dall’Ingv” – ci sarebbe scritto all’interno di questa e “risulta necessario aumentare i controlli relativi alle verifiche strumentali, in modo tale che in caso di forte scossa le persone che vi abitano siano messe in sicurezza. Nonostante le conoscenze sul territorio dal punto di vista geologico siano prettamente ristrette, la sequenza sismica potrebbe aumentare anche di intensità mettendo a rischio migliaia di persone".


Si tratta di un verbale forte, che mette in luce la perfetta consapevolezza da parte della Protezione Civile al riguardo della pericolosità sismica della zona. Tra le righe di questo si legge un continuo sollecitamento a rimettere in atto più velocemente tutte le misure per evitare eventuali vittime e nuovi crolli.Il documento sarebbe però stato letteralmente archiviato, con un “poi ci pensiamo” che sa molto di superficialità nella valutazione degli eventi che caratterizzavano quel periodo.


fonte: meteoportaleitalia.it


0 commenti:

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi