Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

venerdì 22 giugno 2012
fiat 1euro
di Francesca Mancuso
Costo del carburante a un euro per tre anni. Lo spot di Fiat spopola in TV e sulla stampa, incuriosendo i consumatori, flagellati dai continui rincari dei prezzi di benzina e gasolio. Ma nell'offerta della casa torinese qualcosa non torna. Secondo un'indagine di Altroconsumo, il trucco c'è e lo sconto sul carburante in realtà non comporta grossi sgravi.
Come funziona l'offerta? Acquistando un'auto col marchio Fiat è possibile, ma non obbligatorio aderire all'iniziativa. Insieme al veicolo verrà assegnata una tessera da presentare alla cassa ogni volta che si fa rifornimento. Ma attenzione, la card è valida solo per i distributori IP e solo quando il distributore è aperto, non quando è in funzione il self service. La card è precaricata con un numero di litri di carburante che di volta involta vengono scalati e la sua validità è fino al 31 dicembre 2015.

E qui viene il bello. Una volta finiti i litri a disposizione automaticamente anche lo sconto finisce e viceversa: se si arriva al 2015 senza aver consumato i litri a disposizione quelli restanti andrano perduti. Secondo Altroconsumo, come compare in caratteri microscopici anche nello spot, questa offerta non è cumulabile con altri possibili sconti sull’auto di cui si può usufruire in concessionaria.
E gli esperti di Altroconsumo hanno anche visitato qualche punto vendita Fiat, scoprendo in molti casi che tutti erano disposti a fare degli sconti sull’acquisto dell’auto piuttosto consistenti a patto di rinunciare alla promozione: "Qualcuno dei venditori si è anche lasciato sfuggire che per un guidatore medio si tratta di un’offerta davvero poco conveniente: di fatto si acquista un’auto a pressappoco il prezzo di listino e si beneficia (si fa per dire) dello sconto ogni volta che si fa benzina. Ma quanto ammonta questo “sconto” dilazionato in tre anni? Meglio lo sconto del concessionario".
fiat spot altroconsumo
La promozione non ha convinto l'associazione che ha deciso di ricorrere all'Antitrust"Reputiamo questa promozione di Fiat tutt’altro che conveniente e soprattutto a nostro parere la sua pubblicità presenta gli estremi dell’ingannevolezza. Per questo motivo abbiamo deciso di fare ricorso all’Agcm per chiedere che venga bloccata la messa in onda degli spot e che fiat venga sanzionata".



fonte: greenme.it



6 commenti:

Anonimo ha detto...

Che scoperta! C'é scritto CHIARO e TONDO dappertutto!!!

Anonimo ha detto...

Questa non è pubblicità, bensì un messaggio massimamente ingannevole!

E non basta che la "fiat" sia sanzionata adeguatamente e che ritiri questa pubblicità !

Ma per educare la fiat a non rifarlo, deve anche comunicarlo negli stessi media e con la stessa frequenza con cui ha meRdiaticament martellato i cittadini !

Anonimo ha detto...

le solite truffe by fiat:cambia la forma ma non la sostanza!boicottiamo la promozione,la panda e anche quella dell'eni=agip=truffa di stato.vergogna marchionne e monti!

Mario Antognelli ha detto...

Scusate, ma io non vedo il problema, posso fare 21000 km. l'anno pagando la benzina 1 euro, per me non c'è niente di male, è una scelta che spetta all'acquirente, deciderà lui se è una scelta conveniente al suo scopo, non vedo niente di ingannevole.

tino bussatori ha detto...

Hanno iniziato a fare riunioni presiedute dai responsabili Fiat di zona nelle varie concessionare, accusando i venditori di scarsa conoscenza dell'iniziativa e che stanno dando informazioni imprecise alla clientela.

Anonimo ha detto...

Sono "Truffe" che fanno tutti i marchi spetta agli acquirenti separare i veri sconti da queste trovate pubblicitarie. Mai sentito di finanziamento a tasso zero?? Anche in quel caso gli interessi li paghi lo stesso non fruendo di eventuali sconti, noi Italiani amiamo particolarmente questi meccanismi da offerta del supermercato.

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi