Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

venerdì 4 maggio 2012


Incredibile. Il video illustra come alcuni poliziotti penitenziari, che è emerso fossero soliti massacrare di botte i detenuti senza alcun motivo, semplicemente "per passatempo, per svagosotto effetto di superalcolici e sostanze stupefacenti, sono finiti sotto processo: ma il giudice li assolve. La motivazione? "Il reato configurato per questi fatti è la tortura: ma in Italia non è prevista come ipotesi di reato" ASSOLTI. Incredibile... (non potevano condannarli per violenze?)

staff nocensura.com


1 commenti:

Anonimo ha detto...

Ma complimenti al giudice, senza parole, sono proprio schifata da questo paese che permette certe cose.

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi