*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

venerdì 4 maggio 2012

Video shock: "ecco come pestavamo i detenuti in carcere"



Incredibile. Il video illustra come alcuni poliziotti penitenziari, che è emerso fossero soliti massacrare di botte i detenuti senza alcun motivo, semplicemente "per passatempo, per svagosotto effetto di superalcolici e sostanze stupefacenti, sono finiti sotto processo: ma il giudice li assolve. La motivazione? "Il reato configurato per questi fatti è la tortura: ma in Italia non è prevista come ipotesi di reato" ASSOLTI. Incredibile... (non potevano condannarli per violenze?)

staff nocensura.com


Anonimo ha detto...

Ma complimenti al giudice, senza parole, sono proprio schifata da questo paese che permette certe cose.

Nome

Email *

Messaggio *