mercoledì 2 maggio 2012

PRODI: "Germania grazie all'Euro è la nazione di gran lunga più potente d'Europa"


Ascoltate attentamente le dichiarazioni di Prodi, principale promotore e artefice dell'adesione italiana all'eurozona, che LUI e la sinistra ci proposero come "l'affare del secolo", tale da esser disposti a pagare una tassa per riuscire ad aderire...



pigreco san ha detto...

se restava Prodi saremmo come la Germania.

matica ha detto...

@pigreco san

se non fosse mai nato staremmo meglio ancor di più.
Non saremmo in europa, avremmo la nostra moneta e saremmo liberi di vivere come meglio ci aggrada e di fare affari con chi ci piace senza chiedere il permesso a nessuno.

Nome

Email *

Messaggio *