Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

lunedì 28 maggio 2012

Questo è il tragitto che deve fare un toscano che vuole recarsi a Rimini, o comunque nella riviera romagnola, fino ad Ancona. E' necessario risalire l'A1 fino a Bologna per poi scendere. Il tragitto evidenziato sulla mappa, da Volterra (PI) fino a Rimini sono 296 km. L'alternativa sono 230 km di tortuose strade extraurbane, il "Passo del Muraglione" da Firenze in direzione Forlì. E' necessario attraversare l'appennino salendo fino ad oltre 900 metri sul livello del mare, un viaggio interminabile che richiede quasi 5 ore, contro le 3 necessarie in autostrada, a patto di non trovare rallentamenti o peggio ancora incidenti. Le carenze infrastrutturali del centro e ancor di più del sud Italia rendono qualsiasi spostamento un'impresa. Volterra - Rimini A/R con una Lancia Y 1.200 a benzina con una velocità di crociera media richiede 100€ di carburante, e 32,40€ di pedaggio autostradale.

Guardate la differenza tra la nostra rete autostradale e quella tedesca, o di un qualsiasi altro paese europeo, per capire quanto siamo penalizzati anche da questo punto di vista. Il percorso che collega Firenze - il capoluogo toscano - alla riviera romagnola è ASSURDO.

In Germania - dove le autostrade sono completamente GRATUITE e nelle zone densamente trafficate ci sono 4 comode corsie - uno spostamento simile a questo richiederebbe la metà del tempo e della spesa...

Abbiamo i prezzi dei carburanti più cari d'Europa.
Il costo dei pedaggi autostradali più elevati.
Persino le tariffe delle polizze RC auto sono molto più alte (vedi http://www.nocensura.com/2012/05/prezzi-rc-auto-in-europa-lennesimo.html)

Abbiamo gli stipendi più bassi d'Europa (ad eccezione di quelli dei politici che invece sono i più elevati del continente e probabilmente del mondo) e la pressione fiscale più pesante...

... un popolo di PECORE dopotutto, non può che essere governato da un branco di LUPI, e questi sono i risultati...

Alessandro Raffa per Nocensura.com / Cose che nessuno ti dirà di nocensura.com

Da Google Maps - guardate la rete autostradale italiana, e di seguito quella tedesca, olandese, belga, francese...




3 commenti:

Anonimo ha detto...

Si è vero le nostre autostrade rispetto a quelle di altri paesi europei non sono così comode, ma c'è da dire che viviamo in un territorio con molte montagne e poca pianura, la parte di mappa in territorio germanico che avete pubblicato è gran parte pianura, basta guardare google maps in rilievo!!

CPA ha detto...

Premesso che sono contro la TAV, sono sicuro che se qualcuno decidesse di fare un tracciante autostradale per collegare Volterra con Rimini, verrebbe giù il mondo a dire che non serve.

Tutte le grandi opere portano distruzione e disagio nei luoghi che attraversano e per uno che è contento ci sarà sempre chi non lo è.

Saluti

Anonimo ha detto...

non vorrei passare per capitan ovvio o per il difensore di nessuno ma mi pare che nel paragone con stati quali francia, germania, belgio e olanda si ometta di ricordare un piccolo particolare: sono tutti stati senza montagne nel centro!
noi abbiamo una catena che taglia in 2 il paese per tutta la sua lunghezza con le sue cime relativamente alte, tutti i paesi succitati non hanno rilievi o, come nel caso della francia, gli stessi sono di altezza/asperità trascurabile

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi