Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

giovedì 31 maggio 2012
Il parlamento della regione Sicilia ha un costo pari a quello di tutto il Parlamento italiano. Come può una regione sola costare quanto le prime istituzioni del paese è un mistero, ma basta guardare il comportamento di alcuni amministratori per farsi due conti. La regione Sicilia ha una commissione che controlla la qualità dei decreti emessi dal parlamentino regionale. Questa commissione costa 250.000 euro l’anno.
Nell’organico di questa commissione ci sono nove deputati regionali che dall’inizio dell’anno ad oggi hanno lavorato, da verbale, ben 50 minuti. Quindi esattamente dieci minuti al mese. Il presidente di questa commissione, Orazio Ragusa, che percepisce già il lauto stipendio da deputato regionale aggiunge un’indennità da 3000 euro al mese per il suo lavoro in questa commissione. Tremila euro per 10 minuti di lavoro non è una brutta cifra.





fonte


0 commenti:

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi