Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

mercoledì 9 maggio 2012
manifestazione green hill
di Roberta Ragni
Doveva essere una giornata fondamentale, quella di oggi, per la lotta contro la vivisezione: oggi la XIV Commissione del Senato avrebbe dovuto riunirsi e pronunciarsi sull'atteso art.14, che prevede norme più restrittive in termine di vivisezione. Ma ieri pomeriggio, mentre le strade si riempivano di manifestanti, è arrivata la notizia dello slittamento della presentazione degli emendamenti, rinviato alle ore 12.00 di mercoledì 16 maggio.
Nel frattempo, il cuore d'Italia e d'Europa ha detto basta a questo massacro indiscriminato, con migliaia di persone in tutto il mondo scese in piazza per chiedere a gran voce la chiusura di Green Hill, primo importante traguarda nell'ottica di un obiettivo finale ben più grande, quello di una ricerca senza animali. Una chiusura fondamentale per sottolineare come solo un cambiamento legislativo possa portare a un concreto cambiamento nella sorte dei milioni di animali utilizzati e uccisi nel nome di una falsa scienza.



Così Consolati e ambasciate italiani in 5 diversi continenti sono stati teatro, nella giornata mondiale contro Green Hill e la vivisezione, di proteste pacifiche, da Londra a Madrid, passando per Parigi, proprio mentre anche le piazze italiane si riempivano di animalisti che hanno urlato il loro "no alla vivisezione e sì alla liberazione dei tutti gli animali". Così, la fotografia del cucciolo di beagle che viene salvato attraverso il fino spinato è stata la portavoce di tutti gli animali che soffrono per la vivisezione. "Green Hill assassini e torturatori", "Nessuna pace per gli aguzzini", "Basta vivisezione, è ora di agire per la liberazione": questi alcuni degli slogan scanditi dai manifestanti, molti dei quali con i loro amici non umani al seguito.
Roma, al Pantheon, c'è stato qualche momento di tensione, con due persone fermate e identificate dalla Polizia. Secondo indiscrezioni stavano filmando le forze dell'ordine che avevano iniziato i manifestanti ad andare via già mezz'ora prima dalla fine dell'orario concordato.
Molto sentita, invece, la protesta a Brescia, dove centinaia di persone hanno partecipato al presidio organizzato dal Coordinamento Fermare Green Hill in Corso Zanardelli, anche per esprimere solidarietà ai 12 fermati che attendono ancora di essere processati  . "Liberare vite non è un crimine - ripetono dal Coordinamento - Noi ci battiamo per una scelta consapevole, un obiettivo antispecista. Basta vivisezione, è ora di agire. È tempo di agire per la liberazione".
Intanto proprio oggi le prime 100.000 firme raccolte dalla LAV in poche settimane in tutta Italia,a sostegno del positivo articolo 14 del Disegno di Legge Comunitaria 2011 sui criteri e i vincoli di recepimento della direttiva europea sulla vivisezione, sono state consegnate oggi al Presidente del Senato Renato Schifani.



fonte GreenMe



1 commenti:

bladeslave ha detto...

CARI POLITICI DI MERDA CON QUALE CORAGGIO SI PUO RINVIARE UNA DECISIONE DEL GENERE?
SE DOVEVATE DECIDERE DI QUANTO ALZARE I VOSTRI PRIVILEGI VI RIUNIVATE TUTTI.
INVECE PER DECIDERE DI SALVARE LA VITA DI QUESTI ANIMALI VI SERVE TEMPO, E QUANTO TEMPO VI SERVE? QUNATI ANIMALI DOVRANNO MORIRE PRIMA CHE IL VOSTRO GROSSO SEDERE VADA IN PARLAMENTO PER DECIDERE?
GRILLO NON AVREBBE PERSO TEMPO, INVECE VOI SI!
DA NAPOLITANO IN GIU DOVREMMO FARVI PROVARE LE STESSE COSE CHE PROVANO QUESTI ANIMALI.
IO VI MALEDICO CATI POLITICI PER OGNI ANIMALE CHE MORIRA, SPERO CHE POSSIATE MORIRE PRESTO, MAGARI AZZANNATI DA UN CANE.
A MORTE QIESTA POLITICA MARCIA, A MORTE I PARTITI CORROTTI, VOI PERSONE SENZA DIO E SENZA ETICA.
VOTERO PER SEMPRE GRILLO, L'ANTIPOLITICA E 5 STELLE.
DIO CI HA AFFIDATO GLI ANIMALI, PER PROTEGGERLI DA SE STESSI, PER VIVERE DELLE LORO CARNI SENZA SPRECHI E PER REGALARE A NOI LA FELICITA DELLA LORO COMPAGNIA, INVECE QUELLI CHE LI SFUTTANO VENGONO AIUTATI DA UNO STATO ASSENTE E CORROTTO.
ADDIO AMICI ANIMALI, SIETE NATI PER DARE FELICITA AGLI UOMINI, INVECE AVETE TROVATO LA MORTE PER MANO DI PERSONE CHE DOVEVANO AMARVI E PROTEGGERVI, QUANDO SARETE CON DIO, PERDONATE GLI UOMINI PERCHE CI SONO ANCHE PERSONE CHE VI AMANO. ADDIO ALMENO LI SARETE FELICI.
A VOI POLITICI DI MERDA CHE INVECE DI APPROVARE UNA LEGGE ANTI-VIVISEZIONE SUBITO, SICURAMENTE ORA STATE PERDENDO TEMPO CON QUALCHE ESCORT O ALTRO, BE VI AUGURO DI MORIRE PRESTO.

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi