*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

domenica 15 aprile 2012

Quello che parla è un soldato americano che ha combattuto in Iraq. ASCOLTATELO!

d


Mike Prysner e un soldato americano che ha prestato servizio in Iraq.


"I poveri e i lavoratori in questo paese vengono inviati per uccidere i poveri e i lavorari in un altro paese, per rendere i ricchi ancora più ricchi.
Senza razzismo, i soldati se ne renderebbero conto che hanno più in comune con il popolo iracheno che con quei miliardari che ci inviano alla guerra


Bisogna svegliarsi e rendersi conto che i veri nemici non sono in qualche paese lontano.
Non sono le persone di cui non sappiamo i nomi, e di cui non ne conosciamo la cultura.
I nemici sono quelle persone che conosciamo molto bene, sono quelli che possiamo identificare.
Il nemico è il sistema che dichiara guerra quando ne trae profitto.
Il nemico è il CEO che ci licenzia dal nostro lavoro quando ne trae profitto.
E' la compagnia di assicurazione che ci nega l'assistenza sanitaria quando ne trae profitto.
Sono le banche che ci tolgono le nostre case quando ne traggono profitto.
I nostri nemici non sono a 5000 miglia di distanza, sono proprio qui proprio a casa nostra.
Se ci organizziamo e combattiamo con i nostri fratelli e sorelle, saremo in grado di fermare questa guerra saremo in grado di fermare questo governo e potremo creare un mondo migliore."





Nome

Email *

Messaggio *