Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

Cosa ti spaventa di più in questo momento?

martedì 10 aprile 2012

In foto l'effetto del "fosforo bianco" sulla pelle umana. "Il fosforo bianco a contatto con l'ossigeno presente nell'aria produce anidride fosforica generando calore. L'anidride fosforica reagisce violentemente con composti contenenti acqua e li disidrata producendo acido fosforico. Il calore sviluppato da questa reazione brucia la parte restante del tessuto molle. Il risultato è la distruzione completa del tessuto organico." [fonte: Wikipedia]

Sebbene secondo le convenzioni internazionali l'uso di questo micidiale composto è consentito "solamente a scopo di illuminazione, per spaventare o per nascondere le proprie truppe[fonte: Wikipedia]

Gli USA e Israele lo hanno più volte utilizzato - impropriamente - come arma. Celebre alle cronache il caso di Falluja, dove gli Stati Uniti hanno bombardato alcuni villaggi con le armi al fosforo bianco, colpendo la popolazione civile. Israele invece ha utilizzato il fosforo bianco più volte contro il popolo palestinese; un caso tristemente noto alle cronache è quello dell'operazione "piombo fuso"

Oltre al fosforo bianco, gli USA hanno utilizzato sulla popolazione di Falluja anche armi sconosciute, probabilmente per effettuare dei test; l'uso di queste armi ha provocato numerosi casi di malformazioni, aborti e tumori. Vedi l'articolo "Orrori made in USA: armi proibite e uranio arricchito su Falluja: tumori aborti malformazioni" pubblicato il 21/11/2011

staff nocensura.com


1 commenti:

Ddsouns ha detto...

Peccato che anche secondo gli attivisti palestinesi la malattia della pelle non ha nessun legame con le bombe al fosforo bianco, e ci si domanda come mai non si riesce a curarla li o in Egitto... "The most unfortunate of all of the youthful victims, may well be Areej; she has a skin condition that is undiagnosed; though it worsened severely during the Israeli invasion of Gaza in 2008-2009.

Although it is inconclusive where there is a connection, Areej's neighborhood was one of the worst hit by white phosphorus bombs, a blatant war crime as yet unpunished.

Regardless of exactly what this child suffers from or why, it is terribly unfortunate to know that her needs are unmet and there are no real alternatives in Gaza or Egypt."

Queste sono le parole con evidente tono populistico e allarmistico e senza prove, come normale nelle affermazioni di tali movimenti.

La citazione e' direttamente dalla pagina originale dove avete copiato la foto, il link potete metterlo voi.

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi