Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

mercoledì 14 marzo 2012
Il prof. Claudio Moffa, Università di Teramo
A giugno il Master Enrico Mattei. Ecco il programma, i costi e le novità di quest'anno. Intervista al prof. Claudio Moffa, docente dell'Unniversità di Teramo
- - -
Professor Moffa, con il corso della prossima estate, il master Enrico Mattei in Vicino e medio Oriente è giunto ormai alla sua settima edizione. Quali i programmi? Ci sono novità?

prof Moffa: "Due le novità principali: la prima é una riflessione interdisciplinare in occasione del 50esimo anniversario della morte di Mattei, 27 ottobre 1962. Cosa è cambiato da allora ad oggi? Se guardiamo a certi capitoli fondamentali per caratterizzare un’epoca storica – l’economia, le migrazioni intercontinentali, il diritto internazionale, le relazioni tra Stati tutti teoricamente sovrani, il dialogo interreligioso, e per quel che riguarda gli anni Cinquanta e Sessanta del secolo scorso, la decolonizzazione – potremmo parlare di un mondo alla rovescia. Tutto è cambiato dopo la fine del vecchio bipolarismo. Dentro questo grande schema però, bisognerà stare attenti sia non enfatizzare il passato, sia a cogliere le inversioni di tendenza alla svolta del secolo, da una parte sì una crisi economica terribile, e dall’altra però anche il ritorno a un concreto sistema multipolare, grazie al rafforzamento del ruolo internazionale della Russia di Putin, della Cina e di una serie di paesi “medi” di grande importanza come il Brasile, l’India, l’Iran la Turchia …"




La crisi economica può, e come, essere letta attraverso la lente delle relazioni euro mediterranee e delle dinamiche mediorientali?
prof Moffa:"Sì, certo, ed è questa la seconda novità del Master Mattei 2012: un seminario incentrato soprattutto sulla concorrenza o compatibilità tra i sistemi bancari dei paesi islamici e quelli prevalenti in Europa e in Occidente. Due i sottotemi, il controllo statale dell’emissione monetaria e i tassi di interessi. Il Corano come noto condanna l’usura. Nel cristianesimo è stata tenace per quasi due millenni la critica al prestito di interesse. E’ possibile dunque un incontro, un dialogo sul terreno dell’economia tra interessi “veri” europei e interessi “veri” del mondo islamico? E’ la domanda che abbiamo posto anche col convegno Il Nuovo Leviatano del dicembre scorso, con relazioni di studiosi di Islàm e di cristianesimo. Ripeteremo l’esperienza anche nel Master."


Primavere arabe e nuove guerre nel Vicino Oriente …
"Sicuramente anche le primavere arabe meritano un’attenzione. In parte rientreranno nel seminario sui sistemi bancari, visto che alcuni analisti hanno sostenuto la centralità del conflitto tra sistema bancario occidentale e islamico nelle dinamiche e alcune volte origini (vedi la Libia) delle “primavere”. Ma il discorso non può non riguardare anche il nodo palestinese, le ha attraversate – vedi il caso egiziano – e ad esempio il Qatar alleato della NATO, o la Turchia poskemalista, o il voltafaccia mediatico di Al Jazira. Non è possibile dare una lettura univoca del fenomeno, né non cogliere le sue conseguenze sotto altri angoli visuali."

Il Master conferma la sua struttura multidisciplinare?
prof Moffa:"Si, senz’altro, i moduli contenitori sono cinque, storia e culture, l’economia - inclusiva del fenomeno migratorio i mass media, il diritto internazionale."

Quanto durerà il corso?
prof Moffa:"Come sempre la durata sarà di 250 ore complessive, di cui 125 di lezioni frontali e 125 on line: e per facilitare soprattutto chi lavora, abbiamo pensato di concentrare il corso frontale nell’arco di due settimane o poco più, appunto la prossima estate. Un modello che ricorda quello delle “Università d’Estate”, che ci ha permesso di ridurre drasticamente i costi di iscrizione (900 euro, ndr). Il resto delle lezioni potrà essere seguito o on line o tramite DVD. I questionari serviranno alla verifica di quanto appreso dall’iscritto. Utilizzeremo in questa sezione in massima parte il parco lezioni delle precedenti edizioni, una rosa di docenti che vanta nomi come Ila Pappé, Israel Shamir, Franco Cardini, Umberto Melotti, Clementina Forleo, Giuseppe De Lutiis, Giulio Andreotti, Vittorio Dan Segre e numerosi altri …: insomma un ottimo parco docenti, grazie al quale chi si iscrive potrà mettere a confronto diverse opinioni e costruirsi un punto di vista su una realtà complessa e segnata da una interferenza continua – a livello di analisi – tra ricerca dei fatti e opzioni politico-ideologiche."
---
Ringraziamo il prof. Claudio Moffa,
staff nocensura.com


Maggiori info vedi sito "MASTER 'ENRICO MATTEI' IN VICINO E MEDIO ORIENTE"



0 commenti:

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi