Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

Cosa ti spaventa di più in questo momento?

giovedì 29 marzo 2012

***** TRA POCHI GIORNI DAREMO VITA AD UN "OSSERVATORIO" DOVE REGISTRARE TUTTI I CASI DI SUICIDIO LEGATI A QUESTIONI RIGUARDANTI LA "CRISI". La stampa (salvo casi eclatanti) ne parla solo a livello locale, e non consente di percepire la drammatica realtà del nostro paese, dove OGNI GIORNO qualcuno decide di farla finita dalla disperazione. Il governo anziché aiutare chi è in difficoltà, ha aumentato le tasse indiscriminatamente e "punisce" chi non riesce a far fronte alle spese mediante equitalia, che con metodi vessatori e antidemocratici pretende 10 da chi non riesce a pagare 5 ... SERVE L'AIUTO DI TUTTI PER FAR SI CHE IL PROGETTO FUNZIONI: SEGNALATE I CASI CHE ACCADONO NELLA VOSTRA ZONA!!!!!


staff nocensura.com


2 commenti:

luca ha detto...

Ciao Alessandro volevo chiederti una cosa dato che vedo ti dai tanto da fare, ho visto la cosa del camping buona idea anzi ottima, però mi chiedevo perchè non si riesce a contattare tutte le associazioni i siti i blog e si cerca di unirli per far una mega riunione.io è gia un pò che dico che non bisognerebbe morire per colpa dello stato ma solo per onore della patria non un morto a causa dello stato questa è la mia convinzione per lo meno.Sono di Vicenza e tra la mia città e Padova e Verona si sta perpetuando una strage nel silenzio piu assoluto.L'idea che ho in testa è la seguente perchè non andiamo a denunciarli un milione di cittadini denunciano ogni singolo politico amministratore dal piu in alto al piu piccolo ma non con una class action ma con un milione di denunce io credo che se il singolo politico si vede recapitare un milione di denunce vuol dire che passa almeno tre anni a firmare notifiche e ti dico io che dopo il primo mese da le dimmissioni solo che dobbiamo essere in tantissimi e fare una denuncia per ogni cosa, per dire abuso del ruolo, aver votato una legge contraria all'interesse diretto del cittadino qualsiasi cosa sia buona per fare una denuncia utilizzo dell'auto di servizio per cose personali, incostituzionalita del non aver portato i cittadini al voto, aver fatto una legge che ha tolto la sovranita al popolo, alto tradimento, aver permesso alle forze armate l'uso in poligono di tiro di munizioni all'uranio impoverito,falso ideologico, e chi piu ne ha piu ne metta però bisognerebbe parlarne prima con almeno tre o quattro avvocati. In Italia nessuno ti può far nulla se tu fai una regolare denuncia,bene facciamo due milioni di denunce la consulta puo vanificare due milioni di firme ma non due milioni di denuncie.Bisogna denunciare però ogni singolo politico, non so se mi sono spiegato io denuncio lusi oggi tu lo fai domani pietro dopo domani antonio lo fa domenica ognuno denuncia la stessa persona da città diverse con un prestampato con tutte le accuse si va dai carabinieri loro mettono la firma e poi notificano in questa maniera anche i magistrati si accorgerebbero che non possono fare a meno di muoversi per i diritti della gente. Basta dimostrare che non fanno l'interesse dei cittadini denunci l'assenteista perchè non va al lavoro e chi doveva controllarlo perchè non ha controllato

Anonimo ha detto...

2 SUICIDI LA SCORSA SETTIMANA :
- 1 OPERAIO SI BUTTA SOTTO AL TRENO A PRATO
- UOMO DI 48 ANNI SI IMPICCA A RIFREDI (fi)

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi