Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

domenica 19 febbraio 2012
Olanda sotto choc: sono migliaia le vittime dei preti pedofiliDecine di migliaia di bambini hanno subito abusi sessuali all'interno di istituzioni cattoliche olandesi dal 1945. La denuncia è contenuta in un rapporto messo a punto da una commissione indipendente, in cui si punta il dito contro i responsabili cattolici che hanno mancato di affrontare il problema che riguardava scuole, seminari ed orfanotrofi. Nel rapporto - basato su un'inchiesta che ha coinvolto oltre 34mila persone - si stima che un bambino su cinque abbia subito abusi nelle istituzioni cattoliche. 
Nei Paesi Bassi da anni lo scandalo-pedofilia sta attraversando la Chiesa cattolica e un’inchiesta governativa ha censito migliaia di casi di abusi compiuti all’interno delle istituzioni religiose, molti dei quali approdati nelle aule dei tribunali.

Nel marzo 2010 anche la Conferenza episcopale olandese aveva aperto un’inchiesta indipendente per accertare quanto accaduto in diverse scuole cattoliche dove erano state denunciati casi di abusi nei confronti di bambini. A partire dalle violenze sessuali in un collegio cattolico della cittadina di Heerenberg.

Ora giungono le prime conclusioni del rapporto che chiude l’indagine su Chiesa e la pedofilia in Olanda promosso dalla Commissione d'inchiesta indipendente creata ad hoc all’Aja. Nel documento si rileva che "decine di migliaia di minori" hanno subito abusi sessuali da ecclesiasti della chiesa cattolica olandese tra il 1945 e il 2010

"Sulla base di 1.795 segnalazioni, la commissione ha potuto trovare 800 autori di abusi sessuali che lavorano o hanno lavorato per i vescovi. Di questi almeno 105 sono ancora in vita'' sostiene il rapporto.

La Commissione, presieduta dall'ex primo ministro Wim Deetman, composta da un giudice, alcuni professori universitari e una psicologa, iniziano a fare luce sugli episodi di pedofilia. I risvolti sono drammatici soprattutto per il numero delle vittime e delle persone coinvolte nell'inchiesta. 

fonte: Sud Italia news


0 commenti:

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi