*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

martedì 28 febbraio 2012

No Tav, il video della caduta di Luca Abbà e i drammatici momenti successivi



In bocca al lupo Luca... tieni duro


Anonimo ha detto...

Credo che manifestare i propri diritti sia giusto, ma in modi diversi e piu intelligenti,senza dare colpe delle proprie azioni ad altri, sapeva già cosa rischiava.
La scena dell'uomo che parla alle forze dell'ordine la trovo comprensibile ma patetica,loro eseguono ordini che possiate condividerlo o no, sono pagati una miseria per sopportare ogni giorno
la stupidità umana senza confini.

Anonimo ha detto...

fate i blocchi delle strade e poi vi lementate se un'ambulanza non arriva entro 10 minuti. Pensate a quante persone i Vostri blocchi recano un pericolo di vita

Anonimo ha detto...

ha rischiato troppo ha fatto un grave errore ma siamo con lui

Anonimo ha detto...

Ehi, brillante anonimo, la stupidità umana esiste ma non è sicuramente tra la gente che si oppone alla TAV, e poi finiamola con questa storia dei poliziotti e carabinieri che eseguono solo degli ordini....e basta... che cambino mestiere, o facciano i disoccupati, invece di lavorare per la parte sbagliata!

Anonimo ha detto...

penso che la gente che fa questi commenti non si sia mai fatto un giro in valle e non abbia presente cosa "le forze dell'ordine" facciano veramente.E se per fare un lavoro del genere non bisogna avere senso dell'etica allora non vedo cosa c'è da compatire.

Anonimo ha detto...

Si chi chiami quando violentano tua moglie,o ti rubano in casa?chi li prende i delinquenti,tu?loro sono poveri che combattono poveri,ricorda che con la disocc non ci paghi il mutuo ne il pane ai figli...vedi che allora l'ignoranza parassita rossa esiste..ma contro chi lottate?

Nome

Email *

Messaggio *