Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

martedì 7 febbraio 2012
Un uomo di 41 anni è morto a Milano per un blocco cardiocircolatorio mentre gli agenti lo stavano arrestando. E' successo durante la notte in via Mosca. Secondo quanto riferisce la questura all'una circa sono arrivate al 113 delle chiamate che segnalavano la presenza di un uomo che stava dando in escandescenza sul pianerottolo.

Quando gli agenti sono arrivati sul posto hanno trovato il 41enne, che indossava solo i pantaloni della tuta, in palese stato alterazione psicofisica. L'uomo ha iniziato ad inveire contro i poliziotti e invitarli ad andare via, poi ne ha spintonato uno ed è entrato in appartamento dove, dal cassetto della cucina, ha preso un coltello con la lama di circa 30 centimetri e ha iniziato a tagliarsi sull'avambraccio e alcune ciocche di capelli.
Gli agenti, quindi, lo hanno immobilizzato e ammanettato ma ha avuto un malore. Subito gli sono state tolte le manette ed è arrivato il 118. Nel tragitto verso l'ospedale San Carlo sono partite le procedure di rianimazione e alle 2.15 è morto. Nel suo appartamento sono state trovate tracce di cocaina. L'uomo era in cura a Villa Turro per droga e alcol. Il 41enne ha piccoli precedenti per furto ricettazione.
Daniele Langella, questo il nome dell'uomo, era in cura per abuso di alcol e stupefacenti e abitava in via Mosca 9. Gli agenti sono intervenuti nel palazzo in zona Baggio su segnalazione di diversi condomini, e avrebbero trovato l'uomo a torso nudo sul pianerottolo del secondo piano che urlava frasi sconnesse. A quel punto Langella avrebbe iniziato ad insultarli e spingerli.

fonte: La Presse




0 commenti:

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi