mercoledì 1 febbraio 2012

Guidava ubriaco e drogato, condannato per omicidio volontario: prima volta in Italia


Condannato a 14 anni,uccise giovane donna. In primo grado era stato condannato a 4 anni



(ANSA) - MILANO, 1 FEB - Una condanna a 14 anni per omicidio volontario e' stata inflitta, dalla corte d'assise d'appello di Milano a un uomo che sotto l'effetto di droga e tranquillanti provoco' un incidente nel quale mori' una donna di 24 anni, Roberta Narracci. L'incidente si e' verifico' a Bollate (Milano) su una strada bagnata e scarsamente illuminata. Ribaltata la sentenza di primo grado che lo aveva condannato a 4 anni per omicidio colposo. L'uomo aveva gia' una condanna per guida sotto effetto di alcol e cocaina

fonte: ANSA

Condividi su Facebook

Nome

Email *

Messaggio *