venerdì 3 febbraio 2012

Ecco come viene utilizzato il finanziamento pubblico ai partiti


Il finanziamento pubblico ai partiti era stato ELIMINATO con un referendum, ma in barba alla volontà dei cittadini e quanto sancito dalla consultazione, i partiti continuano a percepirlo... e la cosa ancora più SCHIFOSA è il fatto che - da quanto emerso in più casi - non lo utilizzano nemmeno per la gestione del partito: la Lega Nord - ha investito svariati milioni di euro in fondi esteri, il cosiddetto "caso Tanzania" (vedi http://bit.ly/yXL6mR) mentre quelli della Margherita sono proprio spariti, dopo esser passati dal conto corrente privato di Lusi, mentre il leader Rutelli stranamente non sapeva che fine hanno fatto i soldi del suo partito... non è strano??? (vedi http://bit.ly/xUbb6V e http://bit.ly/y3ijY9)

Ci auguriamo che la magistratura riesca a fare chiarezza sulla situazione. Senza voler avanzare illazioni, personalmente sottoscrivo il commento pubblicato in bacheca da un mio amico: "Ora ho capito come mai si concede di festeggiare Capodanno nelle suite più lussuose delle Maldive".... (vedi http://bit.ly/w130wA)

Alessandro Raffa per nocensura.com


x


Nome

Email *

Messaggio *