Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

Cosa ti spaventa di più in questo momento?

mercoledì 1 febbraio 2012
Più di 100 delfini si sono spiaggiati lungo 25 miglia di costa a Cape Cod nel Massachusetts nelle ultime tre settimane, e il numero sta crescendo.

I soccorritori ci dicono che è la cosa peggiore che abbiano mai visto. E gli scienziati sono ancora alla ricerca di risposte. L'allarmante numero di delfini spiaggiati  lungo i 25 chilometri di costa diCape Cod sta sconcertando gli scienziati. Lunedi  sono stati avvistati tre delfini che si stavano avvicinando troppo alla riva. Due sono riusciti a ritornare a largo ma il terzo e rimasto incagliato sulla secca ed e' stato rinvenuto senza vita dai soccorritori.Con gli ultimi ritrovamenti sale a 102 il bilancio dei delfini morti nelle ultime settimane pari a quello medio di un anno.

Katie Moore direttrice del team di soccorso marino afferma che non riesce a capire perche' stia accadendo tutto questo,gli esami condotti su esemplari rinvenuti ancora in vita non hanno fatto riscontrare alcuna presenza di infezioni sia batteriche che virali che tossicologiche.I delfini risultano in ottimo stato di salute e' sono stati muniti di un dispositivo elettronico di monitoraggio prima di essere rimessi in mare,gli esperti sono ancora alla ricerca della verita' su questo nuova e misteriosa moria di massa di animali marini.

fonte - traduzione a cura di "Terra Real Time



Condividi su Facebook

0 commenti:

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi