Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

venerdì 17 febbraio 2012

A Cellere, un piccolo paesino di 1.300 abitanti, un uomo ha tenuto sotto sequestro l’assessore locale ai lavori pubblici. Il motivo? Non aveva provveduto a ripulire le strade dalla neve degli ultimi giorni.

Il malcapitato, Giuseppe Ciuchini, se l’è vista brutta. Infatti è rimasto segregato nella casa del padre del suo sequestratore per un’intera giornata fino al momento dell’arrivo dei carabinieri, che abilmente, sono riusciti a rintracciarlo e quindi a liberarlo.

Il rapitore, un quarantenne del posto, è stato intercettato dalle forze dell’ordine che hanno dovuto camminare a piedi nella neve per raggiungerlo, proprio a causa delle strade impraticabili. L’hanno bloccato proprio mentre l’uomo stava trascinando l’Assessore, al quale aveva legato le mani e puntato un coltello nella schiena, in una grotta nella quale aveva deciso di lasciarlo.

Il quarantenne è stato arrestato con l’accusa di rapimento di persona.


fonte


1 commenti:

Anonimo ha detto...

che sia questo il metodo giusto per far svolgere il proprio compito a chi ricopre cariche pubbliche?

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi