Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

Cosa ti spaventa di più in questo momento?

sabato 14 gennaio 2012

"Se Nostradamus fosse vivo oggi, avrebbe avuto difficoltà a tenere il passo con Gerald Celente"
New York Post

"Quando la CNN vuole sapere circa le tendenza future, le chiediamo a Gerald Celente"
CNN Headline News


Gerald Celente divenne famoso per aver previsto in tempi non sospetti e con grande precisione il crollo dell'Unione Sovietica e il crollo immobiliare. Ora prevede per il 2012, ciò che chiama, la "Più Grande Depressione"


Ecco alcune sue dichiarazioni-previsioni:


  • Stiamo per entrare in una depressione che sarà peggiore della Grande Depressione.
  • Qualcosa che non abbiamo mai visto nel corso della nostra vita e direi nel corso della vita di nessuno. 
  • Non c'e' niente che il governo puo fare per risolvere questo problema. Non hanno ne' l'inteligenza ne' la metodologia. 
  • Non si può spendere per uscire dai problemi, bisogna produrre per uscirne.
  • Questo e' un concetto così base di economia, che perfino gli stupidi lo capirebbero.
  • Non è possibile stampare i soldi dal nulla e aspettarsi di risolvere i problemi.
  • Il crimine andrà a livelli che non abbiamo mai visto prima.
  • Il mio detto è, quando la gente perde tutto e non ha niente più niente da perdere, perde le staffe.
  • Questo è l'anno in cui tutto crollerà, e non ci sarà nessuna ripresa.
  • I prezzi delle case stanno crollando maggiormente che durante la Grande Depressione. 
  • E non è solo negli Stati Uniti, è dappertutto, e tutte queste bolle che hanno creato anche in altri paesi per cercare di sostenerli, anche queste reali bolle immobiliari stanno crollando.

Il sito web di Gerald Celente
www.geraldcelentechannel.blogspot.com
Canale YouTube
http://www.youtube.com/user/GeraldCelenteChannel




Condividi su Facebook

9 commenti:

Anonimo ha detto...

Si sapeva.

Anonimo ha detto...

cosa si può commentare a riguardo se non esprimere un grande sgomento e senso di impotenza? visto che siamo individualmente ognuno preso dai propri problemi per andare avanti e dalla paura di esporsi....certo è che le caste e i ricchi schiacceranno i popoli i quali anche ribellandosi si troverebbero a affrontare la più grande rivolta mondiale e sarebbe un gran massacro.... forse è tutto scritto nella bibbia e sarà impossibbile cambiare il destino del mondo! cmq è tutto abbastanza chiaro e evidente.... e aimè sembra anche imminente.....a me Monti non piace a pelle.... non l'ho votato e il popolo non lo ha votato ma è approdato alla direzione del governo non di certo per la volontà del popolo e a me sembra sempre più chiaro un quadro politicofinanziario globale gestito e diretto da una grande organizzazzione massonica mondiale oserei dire di origine satanica....se tra un po non sarà l'apocalisse potrebbe comunque esserne l'anticamera... ache lo stato d'animo a volte parla e suggerisce le prossime verità....continuiamo a tenerci informati e il più possibbile lontani dalle banche....e che il Signore alla fine prenda i suoi e sconfigga definitivamente il male e i suoi alleati.....come sta scritto....

fubine ha detto...

mah, i profeti non hanno mai avuto la mia ammirazione....su cento personaggi che hanno previsto il futuro, di sicuro due o tre l'hanno azzeccata... ma non vuole dire proprio niente . Siamo partiti nel '45 con le rovine della guerra, senza gioventù , senza lavoro, senza niente e siamo arrivati a possedere due o tre auto in famiglia, televisioni, elettrodomestici, vacanze a tutto spiano, se adesso andiamo sotto, prossimamente ci tireremo di nuovo fuori . Allegria e tiriamoci su le maniche che la pacchia è finita, adesso si deve lavorare non divertirsi!!

Anonimo ha detto...

Caro Fubine il tuo commento purtroppo rispecchia la quasi totalità della popolazione mondiale ,per essere più precisi persone con i paraocchi . Come può dire queste cose , come fai a non renderti conto di quello che sta succedendo . La pacchia è finita? abbiamo tre macchine ? Ma a che prezzo ?? Tre finanziamenti un mutuo etc etc . Questa è ricchezza ? Apri gli occhi , ed inizia a combattare questo sistema , basta assecondarlo .

Anonimo ha detto...

fubine, forse come congime vai bene !!!

Anonimo ha detto...

Mi perdoni ma Nostradamus ha previsto anche quello che sta per accadere nel mondo e lo descrive perfettamente in un versetto dove vede il papa nero ossia chi detiene il potere mondiale (Barack Obama) e lo spargimento di sangue all'interno delle chiese dove quest'ultime sono intese come il luogo dove il potere mondiale viene gestito (le banche)
.

Anonimo ha detto...

Senza nulla togliere a Celente, ma la caduta dell'URSS è stata predetta molto prima da altri (Cohen, Gray,Collins, Brzezinski...)

Anonimo ha detto...

Io credo che ci troviamo veramente nell'anticamera dell'apocalisse... in quanto mi colpisce il fatto che la popolazione sa, ma non fa nulla per impedirlo. Ora, qualcuno dirà: "Ma cosa possiamo fare noi, siamo impotenti in queste cose!"...
ebbene, lasciate che vi dica... quanti sono i carabinieri, 50000? quanti i poliziotti, 100000? Ma quanti siamo NOI ITALIANI???

Non c'è niente da fare, quello che penso è che, secondo me, è Dio che vuole che vada a finire così... ecco perchè il popolo non si ribella... se lo farà, lo farà come è sempre stato, cioè alla fine, quando ormai non c'è più niente da fare, quando ormai avranno preso il potere totale!!

Anonimo ha detto...

RIVOLTA PRIMA CHE SIA TARDI.VIVERE O MORIRE DA UOMINI LIBERI

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi