Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

venerdì 20 gennaio 2012

MegaUpload si starebbe organizzando per tornare online; il nuovo indirizzo è http://109.236.83.66/

Tuttavia sorgono dubbi sulla paternità del nuovo sito, (la cui veste grafica è uguale a quella del sito precedente) visto che il fondatore di MegaVideo e MegaUpload, secondo le fonti ufficiali USA è in carcere e rischierebbe addirittura 50 anni di reclusione. Vedremo se il nuovo sito offrirà un servizio simile al precedente: è anche possibile che qualcun'altro voglia approfittare della celebrità di MegaUpload per lanciare un sito simile;

Aggiornamento ore 01.30
La grafica del sito, che quando è stato lanciato era identica a quella di Megavideo, adesso non lo è più: è stato rimosso il template. Probabilmente si tratta di qualcuno che ha voluto sfruttare la fama di MegaUpload per far conoscere il proprio sito, dove magari nascerà un servizio simile a quello che offriva MegaUpload.


staff nocensura.com



Condividi su Facebook

1 commenti:

Anonimo ha detto...

Si sapeva fin dall'inizio che non fossero loro. -.-"
Il server hanno sede in olanda e appartengono ad una società in fallimento che magari sta cercando qualche appiglio per riprendersi.

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi