Repressione in Siria, 24 morti



Almeno 24 persone, tra le quali una bambina di sette anni e altri due minorenni, sono rimasti uccisi oggi nelle violenze delle forze governative in Siria, secondo quanto riferiscono i Comitati locali di coordinamento dell'opposizione.

Il bilancio piu' pesante, di dieci morti, e' nella provincia di Homs, mentre almeno sei uccisi si contano a Idlib e altrettanti a Daraa.

Rainews24


Condividi su Facebook

Commenti

Post popolari in questo blog

DOSSIER: La famiglia più potente del mondo: i ROTHSCHILD

Incredibile, il neosindaco Raggi contesta i debiti del Comune di Roma!

Non si può pensare ai migranti come ad un problema di "degrado" o di spesa!