DI PIETRO TIRI FUORI LE PALLE. OPPURE "SPOSI IL PD" E TACCIA PER SEMPRE...

L'IDV, minacciato dal PD, come sappiamo si è prostrato ai piedi di Monti; ora che Di Pietro si è "azzardato" a proferire parola contro una manovra INIQUA e SCANDALOSA, Bersani torna a minacciarlo, sempre con lo spauracchio delle alleanze elettorali: "se l'IDV fa così vada da solo".

Se Di Pietro ha intenzione di sottomettersi e "raccogliere la saponetta" anche a questo giro, chiuda il partito e confluisca nel PD: tanto è inutile che abbia un simbolo e un programma proprio, se poi a dettargli la linea è Bersani e "l'uomo che crede ai miracoli" Enrico Letta. Si metta anche lui a dire agli italiani che toccare le pensioni da 1.000€ è necessario... si metta a dire che alzare di 11,2 centesimi la benzina è necessario: perché rilevare quanto questa manovra sia SCHIFOSA, INACCETTABILE, INDEGNA e poi appoggiarla, è persino peggio.

Bersani sa benissimo che se l'IDV facesse opposizione - ma REALMENTE, non in questo modo - porterebbe via al PD almeno la metà dell'elettorato...

Se Di Pietro davvero non approva questa disdicevole MACELLERIA SOCIALE, dimostri di avere Le PALLE!!!  Non si faccia intimidire da minacce assurde, e si metta a difendere SERIAMENTE gli italiani; se volesse, nella sua posizione, avrebbe la possibilità di condizionare questo governo in favore degli italiani, e alle prossime elezioni sarà LUI a dettare le condizioni al PD...


PRETENDA L'ABOLIZIONE DELLE CASTE, ad iniziare dai Notai... punti i piedi per ridurre i VERI sprechi... altrimenti, come si suol dire, "taccia per sempre" e si sposi con il PD...  e dimostri a tutti che è solo un QUAQUARAQUA' pronto ad accettare qualsiasi cosa per arrivare al potere.

Anche perché il PDL è evidente che non stia difendendo gli italiani, ma gli interessi di pochi, come ha dimostrato preferendo che fossero PURGATI I PENSIONATI CON 1.000€ PER NON FARE LA "PATRIMONIALE"...  e dopo il regalo MILIARDARIO delle frequenze, siamo pronti a scommettere che sarà mooolto più docile di quanto lo è stato fino ad ora... assumendo a destra il ruolo che il PD ha a sinistra... (che la differenza tra PD e PDL sia quella "L" lo sappiamo bene )

Mentre la Lega Nord, che si è collocata all'opposizione per "rifarsi la verginità", (e forse per avere le poltrone che spettano all'opposizione?!?) dopo aver perso moltissimi consensi, avendo svenduto tutti gli ideali cari al proprio elettorato per sostenere i capricci di Berlusconi (Maroni fa il paladino dell'antimafia, e poi hanno votato per salvare un INDAGATO PER MAFIA) ha la credibilità di Pinocchio...

Alessandro R. per nocensura.com

PS vedi anche "Bersani, il "bodyguard" di Monti che avalla tutte le nefandezze e tiene buono Di Pietro"

Condividi su Facebook

Commenti

Post popolari in questo blog

DOSSIER: La famiglia più potente del mondo: i ROTHSCHILD

Non si può pensare ai migranti come ad un problema di "degrado" o di spesa!

Incredibile, il neosindaco Raggi contesta i debiti del Comune di Roma!