Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

martedì 22 novembre 2011
Il primo commento al post:  "L'Italia è passata dalle "leggi ad personam e aziendam" alle "Leggi a banchierem e massonem"

E' questo: "Aspettiamo la manovra !!" (vedi il post)

O.o

L'ITALIA è IMPROVVISAMENTE DIVENTATA LA REPUBBLICA DEGLI ATTENDISTI: "Vediamo come governa" - "aspettiamo la manovra" ... aspettiamo. Aspettiamo!

Ma se è stato Monti ad annunciare che tornerà l'ICI, aumenterà l'IVA e le accise, e farà il regalo alle banche di ridurre a soli 300 Euro lo soglia per pagare le transazioni in contanti, daglia attuali 2.500 Euro... COSA C'E' DA ASPETTARE?

Ma che c'è da aspettare da un uomo di goldman sachs? Del gruppo bilderberg, il Presidente della massonica "commissione trilaterale"... ??? Basta valutare il loro operato altrove, per capire che non c'è da aspettare niente di buono. (Su questo punto è ILLUMINANTE il documentario di Micheal Moore, del 2009: "Capitalism a love story" - lo trovi qui: http://bit.ly/rsM2DZ)


Perché non aspettiamo direttamente di esser tosati come pecore!!! Si fa prima.
Non opponiamoci, dai caliamo le braghe...

NOI NON LO FAREMO...E COME NOI MOLTI ITALIANI !!!

staff nocensura.com


Condividi su Facebook

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Attendisti come il parco buoi ed il gregge di pecore.....proprio in attesa di essere .....TOSATI.....
micuomo

Manu ha detto...

Molto bene, neanche io ci sto, ma cosa proponi? Un blog se pubblicizzato è un buon strumento di informazione, ma l'informazione in Italia è passività. Dobbiamo creare qualcosa di diverso, dobbiamo mobilitare le persone. Non è una critica ma un invito a rifletterci. Il mio blog è yesweref.blogspot.com e la mia mail è yesweref@yahoo.it. Fatevi sentire.

manuel ha detto...

Molto bene, neanche io ci sto, ma cosa proponi? Un blog se pubblicizzato è un buon strumento di informazione, ma l'informazione in Italia è passività. Dobbiamo creare qualcosa di diverso, dobbiamo mobilitare le persone. Non è una critica ma un invito a rifletterci. Il mio blog è yesweref.blogspot.com e la mia mail è yesweref@yahoo.it. Fatevi sentire.

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi