Quali temi ti stanno più a cuore tra i seguenti (SI a più risposte)

Con chi ti riconosci (come idee, non necessariamente come partiti) - (una risposta)

Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Contenuti (tag)

varie democrazia leggi lobby casta editoriale governo esteri economia scandali fatti e misfatti salute mass media diritti civili giustizia ambiente USA sanità crisi centrosinistra centrodestra diritti umani povertà sprechi forze dell'ordine scienza libertà censura lavoro cultura animali infanzia berlusconi chiesa centro energia internet mafie europa riceviamo e pubblichiamo giovani OMICIDI DI STATO banche notizie carceri eurocrati immigrazione satira renzi facebook guerra scuola euro manipolazione mediatica grillo bilderberg pensione mondo signoraggio alimentari Russia poteri forti massoneria sovranità monetaria razzismo manifestazione siria UE debito pubblico finanza tasse ucraina ISIS califfo israele disoccupazione marijuana travaglio agricoltura canapa militari banchieri germania mario monti terrorismo trilaterale geoingegneria obama Grecia bambini big pharma vaticano Traditori al governo? inquinamento ogm palestina parentopoli napolitano enrico letta vaccini assad cancro PD tecnologia armi nwo Angela Merkel equitalia sondaggio BCE austerity cannabis ministero della salute umberto veronesi meritocrazia nucleare suicidi fini informatitalia.blogspot.it magdi allam video eurogendfor m5s privacy Putin clinica degli orrori iraq staminali CIA droga marra sovranità nazionale bancarotta boston bufala monsanto prodi INPS elezioni fondatori del sito globalizzazione iene politica troika 11 settembre evasione matrimoni gay nigel farage acqua anatocismo diritti fmi fukushima nikola tesla roma società usura draghi fisco golpe islam moneta pedofilia rothschild stamina foundation Aspen Institute FBI Giappone Onu africa alimentazione autismo francia imposimato lega nord nato nsa ricchi storia terremoto torture Auriti Marco Della Luna adam kadmon aids attentati bavaglio controinformazione costituzione federico aldrovandi fiscal compact giovanardi giuseppe uva petrolio propaganda servizi segreti sicilia slot machine sovranità individuale Cina Fornero Unione Europea borghezio casaleggio corruzione crimea dittatura famiglie fed forconi giustizia sociale goldman sachs india influencer mario draghi mcdonald mes mossad pecoraro scanio proteste psichiatria rifiuti rockfeller sciopero spagna suicidio svendita terra turchia violenza virus aldo moro arsenico barnard bonino carne chernobyl chico forti ebola edward snowden elites false flag frutta inciucio islanda laura boldrini magistratura marine le pen marò no muos no tav nuovo ordine mondiale precariato prelievi forzoso privilegi prostituzione ricerca salvini sanzioni taranto ungheria università vegan 9 dicembre Ilva Muos NASA Svizzera alan friedman alluvione contestazione corte europea diritti uomo degrado delocalizzazione dentisti diffamazione disabili donne educazione elettrosmog esercito europarlamento farmaci gesuiti gheddafi hiv ignazio marino illeciti bancari illuminati informazione latte legge elettorale microspia mmt ocse orban paola musu pensioni radioattività riserva aurea risveglio coscienze sardegna scie chimiche sigaretta elettronica sigonella sindacati spread stati uniti stefano cucchi telefono cellulare truffe online vegetariani veleni Alzheimer Chomsky Consiglio dei Ministri ETA Enoch Thrive Nichi Vendola PNL aborto aborto forzato affidamento amato anonymous anoressia antonio maria rinaldi argentina armeni arrigo molinari asteroidi baschi bersani bettino craxi bill gates bin laden boicottaggio boldrini brevetto btp by calcio cambiamento camorra carabinieri cervello chemioterapia cipro class action claudio morganti commercio di organi comunicazione controllo mentale corrado passara corte dei conti cosmo cravattari crescita crocetta curiosità daniel estulin danilo calvani david icke davide vannoni dell'utri denaro dentista denuncia disastro discriminazione diseguaglianza dogana domenico scilipoti dossier duilio poggiolini ebook egitto eroina etica eurexit fallimento fiat fido finanziaria fisica fisica quantistica follia fondi d'investimento genocidio ghiandola pineale giorgio gori girolamo archinà giuliano amato gold hollande ilaria alpi illiceità bancarie impresentabili indagini infermieri insetti interessi iran istruzione le iene libia lucio chiavegato luna malattie malta maratona mare nostrum mariano ferro mastropasqua meccanica quantistica melanoma messaggi subliminali messico metalli pesanti meteorite microchip microonde mistero mk ultra multe musica natura obbligazioni oligarchi omofobia oppt overdose papa francesco paradisi fiscali parkinson parma partito pirata patrimonio pena di morte pensiero positivo pesticidi phishing pianeti extrasolari piero grasso pizzarotti plastica polonia polverini pomodori portogallo pregiudicati presidente della repubblica prostata pubblica amministrazione quantum r-fid recessione regno di gaia riformiamo le banche rigore saddam sangue satana schiavi scippatori scoperto secessione senzatetto sert sfratto sisa snowden spammer speculazione spionaggio studenti tabacco tasso d'interesse teri terra dei fuochi tossicodipendenza trasfusioni trattato di velsen troll trust tsipras turismo twitter universo uranio impoverito uruguay vati verdura vessazioni veterinario bravo roma veterinario gianicolense vietnam vulcano wikipedia yellowstone
Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

domenica 11 marzo 2012

Dedicato a coloro che definiscono "complottista" chi parla di "Nuovo ordine mondiale"

Quando si parla di "illuminati" o di "nuovo ordine mondiale" (NWO - new world order) molte persone credono che si tratti di una favoletta, "roba da complottisti", niente a che vedere con la realtà. 

Questo è dovuto al fatto che i mass media tradizionali - le grandi testate giornalistiche e televisive - non proferiscono parola sull'argomento, ma anche al fatto che molti siti che affrontano l'argomento lo fanno in modo fuorviante, esagerato e irrealistico, facendo perdere così inevitabilmente credibilità a un argomento che invece è reale, e chi valuta attentamente la realtà che ci circonda, lo può comprendere facilmente con delle valutazioni davvero elementari. 

Per esempio, la questione "droga e narcotraffico".  

Le droghe sono illegali in tutti gli stati del mondo; in alcuni è prevista persino la pena di morte per gli spacciatori. Come è possibile che l'ONU e gli stati non riescano ad arginare la produzione di stupefacenti? Se nel caso delle pastiglie di ecstasy questo si può spiegare con il fatto che per produrle bastano poche attrezzature, e che laboratori allestiti addirittura in camper riescono a sfornare migliaia di pasticche al giorno, nel caso dell'eroina, della cocaina e anche della cannabis, il discorso è diverso, in quanto in precise aree geografiche ci sono coltivazioni, in alcuni casi, estese quanto una regione italiana.

In Colombia - dove da anni risulta impegnata nel contrasto della produzione della cocaina anche la DEA, agenzia antidroga USA - la produzione ed il consumo di questa droga, negli ultimi decenni è costantemente cresciuto.  Così come è documentato che in Afghanistan, la produzione di oppio è addirittura decuplicata da quando le truppe USA hanno invaso il paese. In Marocco, ci sono piantagioni di canapa indiana - come documentarono persino "Le Iene" - estese come grandi città, con una capacità produttiva stimata in 47.000 tonnellate di canapa, dal quale vengono estratte 3.000 tonnellate (3.000.000 di kg) di hashish. 

COME è POSSIBILE/SPIEGABILE CHE LA COMUNITA' INTERNAZIONALE NON RIESCA AD ARGINARE QUESTO FENOMENO???

Non è che c'è qualche potentissima "associazione" sovranazionale che controlla la produzione e il traffico di tali sostanze, e impedisce che il fenomeno sia debellato? Sarebbe così difficile localizzare (anche da satellite è possibile) le piantagioni e distruggerle?
------------
Di seguito vi proponiamo il discorso che è costato la vita a Kennedy, "colpevole" di aver approvato "l'ordine esecutivo 11110" che che ripristinava al governo USA il potere di emettere moneta, togliendo così potere alla "FED", la banca centrale USA. Da notare come tale legge fu prontamente ritirata dal suo successore... 



Kennedy parlò di "associazioni segrete che minacciano la democrazia"... CI PENSINO, COLORO CHE DEFINISCONO "COMPLOTTISTA" CHI PARLA DI "NUOVO ORDINE MONDIALE"... anche se è vero che molti siti web affrontano la questione in modo fuorviante, esagerato, facendo perdere credibilità a quello che sarebbe un discorso serio...

--
Signore e signori, la parola "segretezza" è ripugnante, in una società aperta e libera. E noi come popolo, ci siamo opposti, intrinsecamente e storicamente, alle società segrerte, ai giuramenti segreti e alle riunioni segrete. Siamo di fronte, in tutto il mondo, ad una cospirazione monolitica e spietata, basata soprattutto su mezzi segreti, per espandere la sua sfera d'influenza, sull'infiltrazione anzichè sull'invasione, sulla sovversione anzichè sulle elezioni, sull'intimidazione anzichè sulla libera scelta. E' un sistema che ha reclutato ampie risorse umane e materiali nella costruzione di una macchina affiatata, altamente efficiente, che combina operazioni militari, diplomatiche, di intelligence, operazioni economiche, scietifiche e politiche. Le sue azioni non sono diffuse, ma tenute segrete. I suoi errori non vengono messi in evidenza, ma nascosti, i suoi dissidenti non sono elogiati, ma ridotti al silenzio. Nessuna spesa viene contestata, nessun segreto viene rivelato. Ecco perchè il legislatore ateniese Solone decretò che evitare le controversie fosse un crimine per ogni cittadino. Sto chiedendo il vostro aiuto, nel difficilissimo compito di informare e allertare il popolo americano.

John F. Kennedy


Condividi su Facebook

23 commenti:

Anonimo ha detto...

si stava chiaramente rifererendo al comunismo....

Anonimo ha detto...

Al comunismo? Ma per favore...

Anonimo ha detto...

Quoto chi prima di me. Era un chiaro discorso anti comunista del presidente americano...ecco come si fomentano discorsi complottisti e simili.

Anonimo ha detto...

Avevo già letto un'articolo simile su Nibiru 2012 dove sosteneva che le Nazioni Unite fanno parte del Nuovo Ordine Mondiale è per quello che non fermano il traffico di Eroina (si riferivano solo a quel tipo di droga).ma lo incentivavano.

Cristian ha detto...

Certo. Ad ucciderlo è stato Lee Osvarld e la guerra in iraq è stata fatta per sconfiggere quel tiranno di Saddam. Iuppiaiei.

Anonimo ha detto...

Nel 1963 il comunismo non era certo una novità su cui allertare...

Christian ha detto...

Incredibile che qualcuno possa sostenere una sciocchezza simile. Non c'è alcun riferimento che possa andare in direzione anticomunista, la polemica americana nei confronti del comunismo era aperta, chiara, basata su altri argomenti, qui siamo evidentemente di fronte a qualcosa di diverso. Invito chi si cela dietro all'anonimato a firmarsi nello scrivere certe cose, e a spiegare perché le scrive. E' ora di assumersi le proprie responsabilità, in un momento così difficile, prendendo coscienza che non è più il momento di prendersi in giro.

Anonimo ha detto...

Direi che se Kennedy si fosse riferito al "comunismo" non avrebbe avuto problemi nell'usare tale termine in maniera chiara dicendo "E noi come popolo, ci siamo opposti, intrinsecamente e storicamente, al comunismo, ai giuramenti ...etc
Se usa "alle società segrete" vorrà dire che parla proprio di quello no? Poi ognuno può direi la sua ma dire che il mare è rosso e non blu mi pare un po' troppo esagerato anche volendo rispettare la libertà di pensiero, l'evidenza è troppa.
Andrea

Anonimo ha detto...

Sul sito .gov americano c'è il discorso completo (tra una battuta di JFK e l'altra e le risate del pubblico). Il suo discorso era comuque rivolto a Cuba.

Purtroppo zeitgeist ha estratto il testo che vedi e senti per suo uso e consumo.
E' stata una pessima scelta ma considerala una "licenza poetica".

Se vuoi maggiori info scrivimi qui: lippolippa@email.it

Anonimo ha detto...

certo certo... cuba...

Anonimo ha detto...

O cominismo o non comunismo, la relatà è che l'hanno fatto fuori! Ed ora come ora pure un cieco si accorge che questa crisi è una truffa, qua stiamo rischiando la dittatura! Questi tipi sono partiti all'attacco da tempo, vogliono il potere assoluto distruggendo intere popolazioni portandole al degrado morale ed economico, vogliono imbruttire la società, distruggere i nostri sogni speranze farci vievere nell'oscurità mentale...siamo in pericolo!! ridurci allo stato di masse autome facilmente controllabili...tra un po qua le persone comincerranno a scannarsi tra di loro! Spero che i tedeschi nn firmino il mes, a differenza dei nostri parlamentari, così almeno avremo una speranza...cioè quella di uscire dal sitema euro...che ci sta massacrando...ed occultamente le banche che tirano i fili nascosti dietro le quinte!
Loro si stanno arricchendo e ogni giorno che passa il loro potere aumenta, già sono arrivati a dettare le politiche di interi stati in nome di una moneta e crisi fasulla...ci stanno portando al disastro e voi ancora guardate le pecore che volano?? hahahhahahha...

Anonimo ha detto...

Tutti a commentare il discorso di kennedy senza considerare il resto: jfk ha approvato l'ordine esecutivo 11110 che TOGLIEVA POTERE DI EMISSIONE alla federal reserve per restituirlo alla nazione. Avrebbe inflitto un duro colpo alle banche e guarda un po' è stato ASSASSINATO poco dopo e guarda un po' il suo successore ha ritirato prontamente la legge evidentemente scomoda. Su questo bisognerebbe riflettere

Algiz69 ha detto...

Mi chiedo, alla luce, non di quanto stia accadendo oggi, ma di quanto si stia verificando, quantomeno dalla fine del IX secolo,inizio dell'era moderna e non capisco se questo sia il risultato di semplice ignoranza, il frutto è il risultato della mistificazione e sovversione della storia, nella quale coloro i quali ambiscono alla costituzione del NWO, sono abilissimi e potenti maestri oppure stupidità.
Il comunismo? Hahahahah ma quale comunismo..
La piaga che molti, senza esito positivi hanno cercato di contrastare, si chiama SIONISMO.

Algiz69 ha detto...

Mi sembra che il riferimento sia palese, anche se non così chiaro, perlomeno per chi ha ricevuto un'istruzione canonica non premurandosi mai di approfondire certi argomenti.
Ma per chi lo avesse fatto, il riferimento di Kennedy e chiaramente al SIONISMO.

Algiz69 ha detto...

Mi sembra palese, il riferimento è al sionismo..
Nessuno si è mai posto nessuna domanda, bisognerebbe quantomeno quali fossero le vere cause dello scoppio delle due guerre mondiali...

Algiz69 ha detto...

Acqua, acqua, finisce sempre per. "ismo" non è il fascismo e nemmeno il nazionalsocialismo. Che cosa sarà??

Anonimo ha detto...

ma che comunismo....ha fatto il discorso prima di firmare la legge per impedire alla federal reserve di stampare denaro a piacimento....dopo la morte di JFK il vicepresidente che si insediò alla casa bianca per prima cosa eliminò tale legge...e se parlasse di comunismo lo direbbe chiaro e tondo come tutti i presidenti americani hanno sempre fatto...

Anonimo ha detto...

Già perchè Cuba e il comunismo sarebbero società segrete....ma per favore...
C'è solo da decidere se scrivete queste cose consapevolmente o inconsapevolmente;in entrambi i casi le vostre sono affermazioni che non fanno che confermare come il pericolo sia altissimo e affatto da sottovalutare.

Giovanni ha detto...

che parli del comunismo è cosa evidente (inoltre qualcuno ricorda che è stralcio di un discorso su Cuba). contestarlo è cosa sciocca o malafede. più interessante a mio avviso sottolineare come le stesse parole potrebbero essere usate per gli stati uniti (dice niente nixon o bush?) e per il vaticano.

Anonimo ha detto...

Il discorso faceva riferimento alla necessità di discrezione da parte dei quotidiani, in tempi di guerra fredda, per evitare che notizie riservate potessero cadere in mano ai sovietici e minare la sicurezza nazionale. Ecco la versione integrale del discorso:

http://www.blatantworld.com/speech/jfk_the_word_secrecy_is_repugnant.html#text_transcript

É per colpa vostra che spesso, fatti reali e preoccupanti, gli intrighi delle lobby ecc sono considerati dai più stupide teorie complottiste, é colpa vostra perché spesso, troppo spesso, diffondete teorie false o realtà distorte perdendo la fiducia di chi si informa e perdento credibilità di fronte alle fonti ufficiali di informazione (a loro volta strumentalizzate). Prima di pubblicare informatevi bene!!!
Dario De Stefano.

joshua ha detto...

Il discorso e estrapolato da un contesto sul comunismo ma in ogni battuta di qiel discorso ogni volta ke bisognava parlare di comunismo lo si faceva utilizzando la parola COMUNISMO e nn societa segrete .. e in piu kennedy si riferisce a solone ed indovina un po solone a combattuto contro i bancari della sua epoca .. e per concludere kennedy avrebbe avuto ancora parlare con il popolo per altre 3-4 minuti ma la messa in onda e stata rimandata per ``problemi`` tecnici .. INVASATI INFORMATEVI E USATE IL CERVELLO PRIMA DI PRENDERE sempre posizione sul nn e sempre vero e per colpa vostra se famiglie come morgan rothchild rockeffeler continuano da secoli a dominare sanità istruzione economia e spero ke per ora abbiamo ancora la libertà di pensare.. INFORMATEVI GUARDATE IL FILM THRIVE lo trovate anke su youtube..

joshua ha detto...

E poi quale cuba kennedy parla al popolo americano ke la sua missione e di allertarli e informarli ... DI CERTO NN PARLA DEL COMUNISMO IN QUANTO LO SAPEVANO ANKE I CANI KOSERA IL COMUNISMO QUINDI BASTA NEGARE FATEVI COSCIENZA HANNO DOMINATO INCONTRASTATI PER SECOLI HANNO UCCISO EROI PERSONE SINCERE hanno e stanno impedendo l evoluzione della medicina ( esempio il caso stamina di sofia ) solo perche piu veloci ed economici hanno impedito di brevettare energie infinite a impatto 0 ( si esistono la prima risale a tesla leggetevi la sua storia e capirete) sono stati smascherati varie volte nel cercare di immettere sostanze che avrebbero condotto alla sterilita in cibi vaccini solo perche piu siamo e piu difficile e controllarci .. la storia si sta ripetendo come nel 20esimo secolo prima crisi poi guerre poi paura poi timori poi ci si guarda indietro di 100 anni e si riconosce ke sarebbe bastato poco per evitare ...

joshua ha detto...

E brutto e ripugnante pensarlo e dirlo ma va fatto .. sospetto da tempo ke ci sia dietro qualcosa in piu del semplice possesso di soldi petrolio oro sanita istruzione. ..vogliono avere il potere sul popolo e per quanto sia brutto penso ke nn riescano a comandarci in quasi otto milliardi quindi hanno provato a sterillizarci ma nn gli e stato permesso quindi rimane solo la soluzione dello sterminio.. probabilmente ora ke leggete pensate ke io sia il solito matto complottista maniaco dei misteri ma provate a pensare di essere nel 1930in germania e ke qualcuno nella radio annunci ke secondo il suo parere i politici ke verrano stermineranno millioni e millioni di persone solo per il potere .. voi cosa pensereste.. ke e il solito matt0 complottista maniaco dei misteri ma.. kissa perche aveva ragione ..

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

Seguici su Facebook

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi