Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

domenica 20 novembre 2011


Il cadavere di un manifestante morto oggi in piazza Tahrir, probabilmente per i pestaggi subiti dalla polizia, viene trascinato da un poliziotto verso un cumulo di immondizie e abbandonato li’, sotto gli occhi indifferenti di numerosi altri agenti della polizia antisommossa e di quella militare.

Nel video prima appaiono due uomini, uno dei quali in divisa della polizia ed un altro in abito borghese, chinati sul cadavere, forse per accertarsi se ancora in vita.

Quindi i due si allontanano e poco dopo sopraggiunge un altro poliziotto, con un bastone di legno in mano, che trascina il cadavere verso un marciapiede, vicino al quale si sono accumulati pezzi di carta e rifiuti di vario genere, abbandonandolo in quel punto.

PER MAGGIORI INFO SULLA SITUAZIONE, VISITATE IL BLOG DI AL-JAZEERA dedicato agli aggiornamenti sull'Egitto: è in inglese, se preferite potere guardare la pagina tradotta in italiano mediante il traduttore di Google...

QUESTO è IL NUOVO EGITTO? Se non è PEGGIO dell'Egitto di Moubarak, certo non è migliore. Però è "amico" di quei "poteri forti" di cui i blog liberi parlano tanto ultimamente, che hanno fomentato e finanziato le rivolte, ed è questo ciò che conta per qualcuno...

staff nocensura.com


Condividi su Facebook

0 commenti:

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi