*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

venerdì 28 ottobre 2011

USA, mai così tanti cittadini favorevoli alla legalizzazione della cannabis

La metà degli statunitensi dice "sì" alla legalizzazione della marijuana negli Stati Uniti. Lo rivela un sondaggio dell'istituto Gallup precisando che rispetto al 2010 la percentuale dei favorevoli è cresciuta di 4 punti percentuale, mentre nel 1969, anno della prima indagine, solo il 12% aveva risposto affermativamente contro l'84% che si opponeva a qualsiasi tipo di legalizzazione di droga. "Se questa tendenza si conferma, aumenterà la pressione per modificare le leggi", sottolineano gli esperti della Gallup in un comunicato.
Secondo il sondaggio, i sostenitori della legalizzazione della marijuana sono proporzionalmente più numerosi a sinistra(69%), nella fascia d'età tra 18 e 29 anni (62%) e tra coloro che vivono nell'ovest del Paese (55%).
Nel novembre 2010, gli elettori della California hanno respinto con un referendum la proposta di legge per la completa legalizzazione del consumo, della cultura e del commercio della cannabis.
Negli Stati Uniti, 16 Stati e il distretto della Columbia hanno autorizzato la produzione e il consumo di marijuana a fini terapeutici.
Nel 2009, circa 850.000 statunitensi sono stati arrestati per reati legati alla marijuana, secondo dati forniti dall'Fbi.





Condividi su Facebook

Nome

Email *

Messaggio *