Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

martedì 11 ottobre 2011


Magreb, Spagna, Usa, Inghilterra... e in molte altre parti del mondo, i cittadini stanchi delle vessazioni dei governi, complice delle banche centrali (che sono private: producono profitti come un'azienda qualsiasi) e dai banchieri che detengono la sovranità monetaria, sono scesi in piazza, hanno iniziato a ribellarsi.

A Londra ci sono stati gravi disordini, che ci auguriamo di NON VEDERE MAI in Italia.

La violenza non risolve niente... anzi: permette ai governi di giustificare la repressione e di inasprire le leggi, oltre al fatto che i danni provocati ovviamente, saranno ripagati con DENARO PUBBLICO, sottratto ad altre spese oppure con nuove tasse...

Andare in piazza a rivendicare i propri diritti, a chiedere un po' di democrazia reale e leggi più giuste, e poi spaccare tutto, non serve assolutamente a niente, anzi: è controproducente. In quel modo il risultato è quello di passare da facinorosi, violenti, "criminali comuni" - come il premier britannico definì coloro che a Londra misero a ferro e fuoco la città: ALLONTANANDO I CITTADINI DALLE PROPRIE RAGIONI!

L'unica rivoluzione che ci vuole, è quella CULTURALE:  dobbiamo smettere di farci infinocchiare dall'attuale classe politica, sorretta dalle lobby (che finanziano e dettano le proprie regole) e ragionare lucidamente, senza farsi coinvolgere nella divisione tra "destra" e "sinistra" creata ad arte per DIVIDERE i cittadini:

che tu stia con il centrosinistra oppure con il centrodestra, sempre con LORO stai: alimenti il loro sistema, alimentandone la CONTINUITA': cambiare tra dx e sx significa non cambiare. "Cambiare tutto per non cambiare niente".


Iniziamo a valutare le questioni LUCIDAMENTE E CON OBIETTIVITA': e non per partito preso.
Smettiamo di difendere i politici che non lo meritano: qualcuno attacca e critica gli avversari politici, salvo poi arrampicarsi sugli specchi per difendere il proprio leader: basta! Le loro leggi, le decisioni che assumono riguardano anche te e i tuoi cari: riguardano tutti noi, e se sono ingiuste o sbagliate, ne paghi le conseguenze pure tu. 

I PREGIUDICATI SONO IN PARLAMENTO PERCHE' QUALCUNO - NONOSTANTE TUTTO - LI HA VOTATI: seguendo le indicazioni del partito di riferimento... se la gente rifiutasse di votarli, certo non sarebbero mai più candidati!

Iniziamo a dare un VOLTO e un NOME alle malefatte: e assicuriamoci che chi ha delle colpe ne paghi le conseguenze: se non a livello giudiziario, almeno che non siano più eletti!

SE NON AFFIDERESTI IL TUO CANE A UN PREGIUDICATO.... come fai ad affidargli la tua nazione?

Ma il problema non riguarda solo i "pregiudicati" che siedono in parlamento: perché molti non lo sono, ma non fanno ugualmente il proprio dovere nei confronti dei cittadini...

"OGNI POPOLO HA IL GOVERNO CHE SI MERITA"  dice un proverbio: ed è proprio vero! Se la maggioranza dei cittadini - anche per ignoranza - sono disposti a votare chiunque indichi un partito, è normale che le cose vadano così. Se accettiamo le indicazioni e riponiamo fiducia in chi non la merita (alla prova dei fatti, tra l'altro) non possiamo sorprenderci...


Articolo interessante? Segnalalo ai tuoi amici su Facebook cliccando "like"!


Oppure condividilo sulla tua bacheca!
Condividi su Facebook

0 commenti:

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi