Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

Cosa ti spaventa di più in questo momento?

domenica 9 ottobre 2011

DonnaLe più colpite: 30enni single con una vita sessuale intensa
Quattro milioni di italiane sono vittime di malattie a trasmissione sessuale. Il risultato è stato presentato in occasione del X Congresso Nazionale della Società di Malattie Infettive e Tropicali, terminato l'8 ottobre, all'Arsenale Porto della Maddalena.
Tra le più colpite, vi sono le trentenni single e con una vita sessuale intensa. È proprio l'eccessivo numero di partner, almeno due in sei mesi, a renderle maggiormente a rischio di contrarre infezioni da Clamidia, Trichomonas e altri germi.
In molti casi queste donne, inconsapevoli dei rischi che corrono praticando sesso non protetto e non curando nel modo dovuto la malattia sessuale, vanno incontro a problemi di fertilità perdendo la possibilità di avere dei figli.
I dati raccolti hanno portato a questi risultati: il 65 % delle donne che hanno avuto una diagnosi di infezione a trasmissione sessuale si è sottoposto anche al test per l'Hiv; il 5 per cento è risultato positivo. In un caso su tre però, la donna ha scoperto di essere sieropositiva in questo frangente, senza averlo mai sospettato in precedenza.


Nota: l'articolo definisce come "vita sessuale intensa" e fattore di rischio elevato, parlando di "due diversi patner in sei mesi"... che non sono moltissimi, rispetto a quanti ne hanno alcune persone che vanno abitualmente in discoteca, e cambiano patner con la stessa frequenza degli abiti da sera.
L'articolo parla delle donne, poiché sono maggiormente sottoposte al rischio di malattie a trasmissione sessuale: anche gli uomini ovviamente non sono "esentati" dal rischio di contrarle, tuttavia molte patologie, come le infezioni batteriche, si sviluppano più difficilmente sull'organo maschile, in quanto "esterno": la vagina, calda e umida, è l'ambiente ideale per far proliferare i batteri. 



Condividi su Facebook

1 commenti:

Enrico ha detto...

Cuba,fetente e contagioso bordello del mondo esporta inganno,miseria,fame e sifilide.Livorno,Toscana in aumento esponenziale le malattie veneree nel lupanare castrista labronico il sesso non protetto e praticato alla luce del sole.Molti i casi dove giudici corrotti e poliziotti pure gestiscono assieme al sindaco la prostituzione e lo spaccio di cocaina

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi