Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Contenuti (tag)

varie democrazia leggi lobby casta esteri governo economia editoriale scandali fatti e misfatti salute diritti civili mass media giustizia ambiente sanità USA crisi centrosinistra centrodestra diritti umani povertà sprechi libertà forze dell'ordine scienza censura lavoro cultura berlusconi infanzia animali chiesa centro energia internet mafie riceviamo e pubblichiamo giovani OMICIDI DI STATO notizie europa carceri satira scuola eurocrati immigrazione facebook banche euro grillo renzi manipolazione mediatica pensione bilderberg mondo alimentari signoraggio razzismo manifestazione finanza sovranità monetaria massoneria debito pubblico guerra travaglio Russia disoccupazione tasse militari poteri forti UE ucraina trilaterale geoingegneria germania parentopoli Grecia siria banchieri mario monti inquinamento enrico letta marijuana vaccini big pharma napolitano nwo obama Traditori al governo? agricoltura ogm Angela Merkel austerity sondaggio tecnologia bambini canapa cancro meritocrazia umberto veronesi vaticano armi fini suicidi BCE PD equitalia terrorismo clinica degli orrori nucleare privacy video prodi boston israele ministero della salute sovranità nazionale bancarotta eurogendfor fondatori del sito globalizzazione iene monsanto staminali INPS Putin droga acqua bufala marra matrimoni gay nigel farage nikola tesla politica anatocismo elezioni evasione fisco magdi allam moneta pedofilia troika usura FBI africa francia fukushima informatitalia.blogspot.it ricchi società Aspen Institute Auriti CIA Giappone adam kadmon attentati autismo bavaglio costituzione draghi federico aldrovandi fiscal compact fmi giuseppe uva golpe lega nord nsa petrolio sicilia stamina foundation terremoto Cina Onu assad controinformazione crimea frutta giovanardi goldman sachs imposimato m5s mcdonald mes psichiatria rifiuti rockfeller rothschild sciopero servizi segreti slot machine spagna svendita terra torture turchia violenza Marco Della Luna aldo moro arsenico barnard bonino edward snowden famiglie fed forconi inciucio laura boldrini magistratura nato no muos no tav palestina proteste storia suicidio università vegan virus 11 settembre 9 dicembre Fornero Ilva Muos NASA Svizzera Unione Europea aids alan friedman alimentazione antonio maria rinaldi borghezio carne casaleggio chernobyl corruzione corte europea diritti uomo delocalizzazione diffamazione disabili ebola educazione elites esercito farmaci gesuiti gheddafi giuliano amato hiv illeciti bancari illuminati india influencer informazione iraq islam islanda latte legge elettorale marò microspia mmt paola musu precariato prelievi forzoso privilegi propaganda prostituzione radioattività salvini sardegna sigaretta elettronica sigonella sindacati sovranità individuale spread stati uniti stefano cucchi taranto ungheria veleni verdura Alzheimer Chomsky Consiglio dei Ministri ETA Enoch Thrive Nichi Vendola PNL aborto aborto forzato affidamento alluvione amato anonymous anoressia argentina armeni arrigo molinari asteroidi baschi bersani bettino craxi bill gates bin laden boicottaggio brevetto btp by cambiamento camorra cannabis capitalismo carabinieri cervello chemioterapia cipro class action claudio morganti commercio di organi comunicazione contestazione controllo mentale corte dei conti cosmo cravattari crescita crocetta curiosità daniel estulin danilo calvani davide vannoni dell'utri denaro dentista dentisti denuncia disastro discriminazione diseguaglianza dittatura dogana domenico scilipoti donne dossier duilio poggiolini ebook egitto elettrosmog eroina eurexit europarlamento fallimento false flag fiat fido finanziaria fisica fisica quantistica follia fondi d'investimento genocidio ghiandola pineale giorgio gori girolamo archinà giustizia sociale gold hollande ignazio marino ilaria alpi illiceità bancarie impresentabili indagini infermieri insetti interessi iran istruzione le iene libia lucio chiavegato luna malattie maratona mariano ferro marine le pen mario draghi mastropasqua meccanica quantistica melanoma messaggi subliminali messico metalli pesanti meteorite microchip microonde mistero mk ultra mossad multe musica natura nuovo ordine mondiale obbligazioni ocse oligarchi omofobia oppt orban overdose papa francesco paradisi fiscali parkinson parma partito pirata patrimonio pena di morte pensiero positivo pesticidi pianeti extrasolari piero grasso pizzarotti plastica polonia polverini pomodori portogallo pregiudicati presidente della repubblica prostata pubblica amministrazione quantum r-fid recessione regno di gaia ricerca riformiamo le banche rigore riserva aurea risveglio coscienze saddam sangue satana schiavi scie chimiche scoperto secessione sert sfratto sisa snowden speculazione spionaggio studenti tabacco tasso d'interesse telefono cellulare teri terra dei fuochi tossicodipendenza trasfusioni trattato di velsen trust tsipras twitter universo uranio impoverito uruguay vati vegetariani vessazioni vulcano wikipedia yellowstone
Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

venerdì 7 ottobre 2011


Ecco, in ordine alfabetico, nome, partito, e "ramo" del parlamento degli "onorevoli" indagati, rinviati a giudizio, condannati o prescritti.

Abrignani Ignazio PDL CAMERA Indagato per dissipazione post-fallimentare.

Angelucci Antonio PDL CAMERA Indagato per associazione a delinquere, truffa e falso.

Aracu Sabatino PDL CAMERA Rinviato a giudizio nella sanitopoli abruzzese.

Barani Lucio PDL CAMERA Richiesta di rinvio a giudizio per abuso d’ufficio.

Barbareschi Luca GRUPPO MISTO CAMERA Indagato per abusivismo. 

Berlusconi Silvio PDL CAMERA Sotto processo per frode fiscale (Mediaset), corruzione in atti giudiziari (Mills), frode fiscale e appropriazione indebita (Mediatrade), prostituzione minorile e concussione aggravata (Ruby),diffamazione aggravata dall’uso del mezzo televisivo, abuso d’ufficio (Trani). Altri reati prescritti o estinti per amnistia. 

Bernardini Rita PD CAMERA Condannata nel 2008 a quattro mesi per cessione gratuita di marijuana, pena estinta per indulto. 

Berruti Massimo Maria PDL CAMERA Condannato in appello a due anni e dieci mesi per riciclaggio. 

Bosi Francesco UDC CAMERA Indagato per abuso d'ufficio. 
Bossi Umberto LEGA NORD CAMERA Condannato per finanziamento illecito. 

Bragantini Matteo LEGA NORD CAMERA Condannato in appello per propaganda di idee razziste. 

Brancher Aldo PDL CAMERA Condannato in appello a due anni per appropriazione indebita e ricettazione. 

Calderoli Roberto LEGA NORD SENATO Prescrizione per tafferugli. 

Caliendo Giacomo PDL SENATO Indagato per violazione della legge Anselmi sulle società segrete (inchiesta nuova P2).

Camber Giulio PDL SENATO Condannato im via definitiva a 8 mesi per millantato credito.

Cantoni Gianpiero Carlo PDL SENATO Ha patteggiato una pena di 2 annui per concorso in corruzione e bancarotta fraudolenta.

Caparini Davide LEGA NORD CAMERA A processo per resistenza a pubblico ufficiale(reato prescritto). 

Carra Enzo UDC CAMERA Condannato per false dichiarazioni al pm. 

Castagnetti Pierluigi PD CAMERA Rinviato a giudizio e poi prescritto per le presunte tangenti nel ‘91-‘92 sulle concessione dell’Istituto vendite giudiziarie di Ancona. 

Castelli Roberto LEGA NORD SENATO Condannato per danno erariale dalla Corte dei Conti. 

Cesaro Luigi PDL CAMERA Indagato per associazione camorristica. 

Ciarrapico Giuseppe PDL SENATO Quattro condanne in via definitiva: violazione della legge che tutela il lavoro minorile,ricettazione fallimentare, finanziamento illecito ai partiti, bancarotta fraudolenta. 

Cosentino Nicola PDL CAMERA Rinviato a giudizio per concorso esterno in associazione camorristica. 

Crisafulli Vladimiro PD SENATO Condannato a cinque mesi, pena sospesa, per l’occupazione di un’autostrada per protestare per la mancata apertura dell’Università di Enna. Rinviato a giudizio per concorso in abuso d’ufficio per la pavimentazione fatta con fondi pubblici di una strada che porta alla sua villa. 

Cursi Cesare PDL SENATO Indagato per corruzione.

D'Alema Massimo PD CAMERA Indagato per finanziamento illecito

De Angelis Marcello PDL CAMERA Condannato a 2 anni e mezzo per banda armata.

Del Pennino Antonio GRUPPO MISTO SENATO Condannato per finanziamento illecito.

Dell'Utri Marcello  PDL SENATO Condannato in appello per concorso esterno in associazione mafiosa.

Di Stefano Fabrizio PDL SENATO Richiesta di rinvio a giudizio per corruzione.

D’Alì Antonio PDL SENATO Indagato per concorso esterno in associazione mafiosa.

Esposito Stefano PD CAMERA Indagato, ha versato un'oblazione di duemila euro per evitare l’accusa di aver violato la legge elettorale.

Farina Renato PDL CAMERA Condannato a sei mesi per favoreggiamento, condannato per diffamazione.

Fazzone Claudio PDL SENATO Rinviato a giudizio per abuso d’ufficio.

Firrarello Giuseppe PDL SENATO Condannato in primo grado a 3 anni e 6 mesi per turbativa d’asta.

Fitto Raffaele PDL CAMERA Rinviato a giudizio per corruzione, abuso d’ufficio, peculato, finanziamento illecito ai partiti.

Galati Giuseppe PDL CAMERA Rinviato a giudizio per associazione a delinquere e truffa.

Galioto Enzo UDC SENATO Condannato in primo grado per falso in bilancio.

Genovese Francantonio PD CAMERA Indagato per abuso d’ufficio per affidamenti fatti durante la sua sindacatura a Messina a un’azienda di servizi.

Grassano Maurizio I RESPONSABILI CAMERA Sotto processo per truffa.

Grillo Luigi PDL SENATO Condannato in primo grado a un anno e otto mesi per reati bancari nel processo sulla scalata Bpi/antonveneta. Indagato per truffa sulla Tav Milano-Genova: prescritto.

Iapicca Maurizio PDL CAMERA Rinviato a giudizio per false fatture, falso in bilancio e abuso d’ufficio: prescritto.

La Malfa Giorgio GRUPPO MISTO CAMERA Condannato per finanziamento illecito.

Laganà Maria Grazia PD CAMERA Rinviata nel 2010 a giudizio per falso e abuso d’ufficio ai danni dell’Azienda sanitaria di Locri.

Landolfi Mario PDL CAMERA Indagato per concorso in corruzione.

Lehner Giancarlo I RESPONSABILI CAMERA Condannato per diffamazione.

Lolli Giovanni PD CAMERA Prescritto per il reato di favoreggiamento nell’inchiesta sulla missione Arcobaleno.

Lombardo Angelo GRUPPO MISTO CAMERA Indagato per concorso esterno in associazione mafiosa.

Lumia Giuseppe PD SENATO Indagato per diffamazione. È stato querelato dal suo ex addetto stampa.

Lunardi Pietro PDL CAMERA Indagato per corruzione.

Luongo Antonio PD CAMERA rinviato nel 2009 a giudizio per corruzione nell’inchiesta su affari e politica a Potenza.

Malgieri Gennaro PDL CAMERA Condannato dalla Corte dei Conti a risarcire - con altri 5 - 11 milioni per la nomina di Alfredo Meocci a dg della Rai.

Maroni Roberto LEGA NORD CAMERA Condannato per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale (pena commutata in multa).

Matteoli Altero PDL SENATO Indagato per favoreggiamento.

Messina Alfredo PDL SENATO Richiesta di condanna a un anno per favoreggiamento alla bancarotta.

Milanese Marco PDL CAMERA Indagato per corruzione, rivelazione segreta e associazione a delinquere.

Nania Domenico PDL SENATO Condannato per banda armata. Condannato in primo grado per abusivismo edilizio: prescritto 

Naro Giuseppe UDC CAMERA Condannato a 6 mesi per abuso d'ufficio.

Nespoli Vincenzo PDL SENATO Indagato per bancarotta fraudolenta e riciclaggio.

Nessa Pasquale PDL SENATO Rinviato a giudizio per concussione.

Orlando Leoluca ITALIA DEI VALORI CAMERA Condannato per diffamazione.

Papa Alfonso PDL CAMERA Indagato a Napoli per corruzione.

Papania Nino PD SENATO Ha patteggiato una condanna a 2 mesi per aver scambiato regali e assunzioni quando era assessore regionale al Lavoro.

Paravia Antonio PDL SENATO Condannato in primo grado per corruzione: prescritto.

Piso Vincenzo PDL CAMERA Condannato in primo grado a 8 mesi per favoreggiamento.

Pistorio Giovanni GRUPPO MISTO SENATO Condannato dalla Corte dei conti per danno erariale.

Pittelli Giancarlo PDL CAMERA Rinviato a giudizio per associazione a delinquere e truffa. Rinviato a giudizio per lesioni e minacce.

Porfidia Americo I RESPONSABILI CAMERA Richiesta di rinvio a giudizio per tentata estorsione e favoreggiamento alla Camera.

Rizzoli De Nichilo Melania PDL CAMERA Indagata per concorso in falso.

Romano Saverio I RESPONSABILI CAMERA Richiesta di rinvio a giudizio per concorso esterno in associazione mafiosa.

Rosso Roberto PDL CAMERA - Indagato per associazione a delinquere


Rutelli Francesco ALLEANZA PER L'ITALIA SENATO Condannato per danno erariale dalla Corte dei Conti.

Savino Elvira PDL CAMERA Indagata per concorso in riciclaggio.

Scajola Claudio PDL CAMERA Indagato per finanziamento illecito ai partiti

Scapagnini Umberto PDL CAMERA Condannato in primo grado a 4 mesi per abuso d’ufficio (nomina di un consulente) condannato in primo grado a 2 anni per abuso d’ufficio continuato e aggravato. 

Scelli Maurizio PDL CAMERA Condannato dalla Corte dei Conti a risarcire 900.000 euro per irregolare acquisizione di servizi informatici ai tempi in cui era presidente della Croce Rossa.

Sciascia Salvatore PDL SENATO Condannato in via definitiva 2 anni e 6 mesi per corruzione.

Scilipoti Domenico  I RESPONSABILI - CAMERA Rinvio a giudizio per falso e calunnia

Serafini Giancarlo PDL SENATO Ha patteggiato una condanna per corruzione.

Simeoni Giorgio PDL CAMERA Rinviato a giudizio per truffa.

Speciale Roberto PDL CAMERA Condannato a 18 mesi per peculato in appello.

Tancredi Paolo PDL SENATO Indagato per corruzione nella "rifiutopoli" abruzzese

Tedesco Alberto GRUPPO MISTO SENATO Agli arresti domiciliari, indagato per turbativa d'asta e corruzione.

Tortoli Roberto PDL CAMERA Condannato a 3 anni e 4 mesi per estorsione.

Verdini Denis PDL CAMERA Indagato per emissione fatture false e mendacio bancaria.

Vizzini Carlo PDL SENATO Indagato per corruzione aggravata dall’aver favorito la mafia. Condannato in primo grado per corruzione: prescritto.

Zinzi Domenico UDC CAMERA Condannato in primo grado per omicidio colposo.


Condividi su Facebook

16 commenti:

Mario Della Corte ha detto...

Premetto che sono apolitico. Comprendo la voglia/necessità di rendere pubbliche le problematiche giudiziarie che interessano i nostri amministratori. Voglio solo evidenziare, però, che oltre ai condannati, bisognerebbe evidenziare solo coloro i quali hanno avuto il rinvio a giudizio. Dico questo poichè, come noto, basta la denuncia di qualsiasi persona per far assumere la qualità di indagato a chiunque. Sarebbe quindi giusto ke si attendesse quantomeno l'espletamento delle indagini preliminari.
Vorrei ank risaltare ke non bisognerebbe tener conto di alcuni reati quali occupazione abusiva di luoghi pubblici (strade, edifici) e resistenza a p.u. se in occasioni di manifestazione di proteste, finalizzate a rivendicare dei diritti.
Quindi ritengo sia giusto una preventiva valutazione prima di esaltare mediaticamente le problematiche di quei "signori". Grazie e saluti

Mario Della Corte ha detto...

Premetto ke sono apolitico.
E' giusto ke siano resi pubblici i problemi giudiziari ke riguardano i nostri amministratori.
Va ank detto, però, che a parte per quelli già condannati o rinviati a giudizio, ci si dovrebbe astenere per gli indagati poichè, come noto, basta ke chiunque sporga una denuncia, anche fantasiosa all'inverosimile, per far assumere tale qualità.
Vorrei anche dire che non dovrebbero essere indicati quei reati quali occupazione abusiva e resistenza a p.u. se commessi in occasioni di manifestazioni di protesta finalizzate all'affermazione di diritti.
Salve e buon lavoro

Mario Della Corte ha detto...

Premetto ke sono apolitico.
E' giusto ke siano resi pubblici i problemi giudiziari ke riguardano i nostri amministratori.
Va ank detto, però, che a parte per quelli già condannati o rinviati a giudizio, ci si dovrebbe astenere per gli indagati poichè, come noto, basta ke chiunque sporga una denuncia, anche fantasiosa all'inverosimile, per far assumere tale qualità.
Vorrei anche dire che non dovrebbero essere indicati quei reati quali occupazione abusiva e resistenza a p.u. se commessi in occasioni di manifestazioni di protesta finalizzate all'affermazione di diritti.
Salve e buon lavoro

Anonimo ha detto...

.....e' l'ora che arrivi una nuova umanita'....saggia innocente pura....nirmala...senza macchia...senza interesse di potere e soldi...una umanita' piu' collettiva e profonda...
...spirituale nel senso libera dai condizionamenti di fanatismi e fondamentalismi religiosi di ogni genere....libera...per ricominciare dalla via centrale...e intraprendere la strada...della verita'....assoluta!!!! parvati 10 ottobre 2011

Anonimo ha detto...

nel pd e idv tutti angioletti che bravi!!!!!

Anonimo ha detto...

Ok che fanno tutti schifo ma alcune informazioni non sono corrette...
alcuni nell'elenco in appello sono stati assolti perchè il fatto non sussiste.
Date informazioni corrette e coerenti.

Anonimo ha detto...

vergogna siamo governati da criminali...io ho 20 anni e non ho mai votato non sono il tipo ke insulta il politico e poi lo rivota se fosse per me sarebbero gia seppelliti vivi...però cosa posso far...qui si parla di una rivoluzione globale io da solo non posso fare niente...davanti a queste potenze mafiose!!

Anonimo ha detto...

il marcio dei politici è evidente anche se siete di parte. le informazioni devono essere esatte altrimenti la credibilità finisce. su tante cose avete ragione ma vi invito a essere più obbiettivi, perchè di porcherie la sinistra più o meno estrema ne ha fatte e continua a farne con il benestare e la protezione di giudici e mafia, e in misura non inferiore alla destra liberale di berlusconi. cmq in generale ottimo lavoro, i miei più sinceri complimenti.

Anonimo ha detto...

Non importa per chi sia stato assolto o varie, la cosa importante è gia passare per un procedimento giudiziario , si possano perdonare chi di reati ne ha commessi nella lotta per la giustizia e la libertà , ma tutto il resto non dovrebbe manco esistere , quanti di noi fanno la loro vita da taaanti anni e non hanno una denuncia, un processo etc etc ? Si scelgano persone che siano assenti completamente dalle scene giudiziarie per qualsiasi motivo, persone che nella loro vita mai si siano pensate di avvicinarsi solamente a un tribunale. Se mi guardo intorno la maggior parte della gente che conosco (e ne conosco davvero tanta) non ha mai avuto a che fare con la giustizia neanche per sbaglio ... E allora mi chiedo come mai cosi tanti che invece ne hanno avuto a che fare siano proprio riuniti sotto il governo dello stato?

Anonimo ha detto...

ma come? c'è anche chi li difende? ECCO PERCHE' ANCORA NON STANNO A CASA O DIETRO LE SBARRE!!!!!
La colpa è di noi italiani che continuiamo a votarli.Altro che nazione sviluppata, noi siamo da terzo mondo.

Anonimo ha detto...

Ci sono alcuni di questi signori che oltre a essere rinviati a giudizio per truffa sono anche indagati per associazione a delinquere, corruzzione e abuso d'ufficio! Prego essere piu' precisi le prossime volte!!!"

farang ha detto...

Grazie NOCENSURA.COM, non mi interessa se si ritiene che siate di sinistra o destra o cosa, siete sempre forieri di notizie che sono molto interessanti. Ho letto su altri siti a stessa lista, e credo ci sia molto da meditare quando si va a votare prima di mettere una croce.

Madda ha detto...

Scusate se mi permetto, sono d'accordo suk fatto che molti dei nostri rappresentanti non dovrebbero trovarsi lì, però, quando si scrivono le cose, non si scrivono mezze verità. premettendo che sono di sinistra, quindi non parlo in nome dei miei ideali, credo che per esempio, per quando riguarda l'onorevole Zinzi dell'Udc, non basti scrivere condannato in primo grado per omicidio colposo. perchè zinzi è stato assolto perchè il FATTO NON SUSSISTE, e va detto per correttezza, perchè ciò lo scagiona completamente. va spiegato a chi non lo sa che il signor zinzi non ha trinciato nessuno con la macchina, ma che si è trattato di una frana, e lui al tempo dell'accaduto era assessore. vanno dette queste cose, altrimenti si fa disinformazione lo stesso.

Anonimo ha detto...

Grande NoCensura, finalmente qualcuno che dice le cose come stanno!

Anonimo ha detto...

Vi ringrazio di cuore siete veramente favolosi vi leggo ogni giorno e grazie a voi sto scoprendo un mondo di corruzione, e notizie veramente interessanti.

Jonathan ha detto...

sono d'accordo con @Mario della Corte ma credo che noi tutti sappiamo distinguere una resistenza a pubblico ufficiale diMaroni o una CONDANNA a Dell'Utri per associazione mafiosa... ...ai posteri l'ardua sentenza...

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

In quale IDEOLOGIA ti riconosci di più?

Seguici su Facebook

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi