Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

venerdì 21 ottobre 2011

combattere_radicali_liberi
Se ti capita di mangiare, respirare e muoverti allora probabilmente la quantità di radicali liberipresenti nel tuo corpo aumenta sempre di più.

Ma esattamente, cosa sono i radicali liberi?

Il “radicale libero” non è nient’altro che un atomo o una molecola al quale manca un elettrone, quindi cerca di rubarlo ad un altro atomo così da ritrovare il proprio equilibrio e... innescare a sua volta una irreversibile reazione detta ossidazione a catena.

Ma quali sono i fattori che causano l’ossidazione?

Sicuramente l'aria che respiriamo, sì lo sonon tutti hanno la fortuna di poter vivere in montagna. Un altro fattore è l'alimentazione: mangiare poca frutta e verdura sicuramente abbassa le nostre difese naturali.
Il fumo, l'alcool e il discontinuo esercizio fisico sono altri fattori che causano la produzione dei radicali liberi mentre i raggi solari possono addirittura accelerare tale processo!
Come ciliegina sulla torta, il forte stress lascia via libera ai possibili danni che l’ossidazione può causare al tuo organismo.

Esiste una via d’uscita?



Basta seguire 6 semplici regole per combattere i 6 amici dei radicali liberi
Come? Basta leggere questa utile guida che potete scaricare in pdf, leggere e stampare.


Condividi su Facebook

0 commenti:

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi