Maniaco sessuale 53enne adescava minorenni su Facebook: arrestato

Molestava minorenni su Facebook. È stato arrestato dopo una serie di indagini incrociate, un 53enne che adescava le sue giovani vittime online e poi spediva loro centinaia di messaggi con file pedo-pornografici in allegato. L'uomo, incensurato, è stato quindi arrestato dai carabinieri in provincia di Potenza con l'accusa di molestie sessuali su minori. Dopo l'arresto da parte dei militari della compagnia di Venosa l'uomo è stato associato al carcere di Melfi. A conclusione di una delicata attività d'indagine in materia di reati a sfondo sessuale si è accertato che l'uomo molestava due minori su 'Facebook' attraverso l'invio di messaggi con contenuto pedo-pornografico. Durante una perquisizione sono stati sequestrati 513 cd, 11 floppy-disc e 17 videocassette contraffatte nonchè due computer che saranno analizzati per valutare se l'uomo abbia molestato altri minorenni o altre minorenni. È stata rinvenuta anche una pistola lanciarazzi priva di matricola con relativo munizionamento, detenuta illegalmente e posta sotto sequestro. La polizia sta indagando per verificare se l'uomo abbia avuto contatti con altre ragazzine.

fonte: Libero News



Condividi su Facebook

Commenti

Marcy2 ha detto…
Senza pietà per questa gente...
ps: però almeno potevate evitare di mettere la foto delle mani di Michael Jackson,visto che cmq lui è stato dichiarato innocente .'-)
Anonimo ha detto…
che persone schifose ci sono a questo mondo.Bisogna stare attenti..può succedere di tutto
Anonimo ha detto…
che persone schifose ci sn a questo mondo attenzionee...puo succedere di tutto ormai non mi meraviglio piu di nessuna notizia o quasi

Post popolari in questo blog

DOSSIER: La famiglia più potente del mondo: i ROTHSCHILD

Non si può pensare ai migranti come ad un problema di "degrado" o di spesa!

Incredibile, il neosindaco Raggi contesta i debiti del Comune di Roma!