Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

Cosa ti spaventa di più in questo momento?

venerdì 19 agosto 2011
Si chiama poliamore e in Francia spopola. Più partner contemporaneamente? E perché no

In Francia c’è chi decide che della monogamia non sa che farsene. Ma scientificamente, però, in maniera esplicita e consapevole: sono i poliamoristi, che si incontrano sui forum appositamente dedicati e pensano che nell’avere più relazioni contemporanee non ci sia niente di male. Visto che tutti i partecipanti a questo giochino sono d’accordo sul precedente assunto, non c’è problema per nessuno.

“Avete un’amante? Presentatela a vostra moglie!” è il motto dei poliamoristi. Ne parla il Nouvel Observateur.

Con la monogamia che batte in ritirata – con un matrimonio su tre finito in un divorzio – è proprio lì che si decide di portare avanti più amori contemporaneamente. Né libertini né ossessionati dal sesso, questo “grandi romantici” sono molto decisi a far accettare il loro modo di vivere. “Poligami e fieri di esserlo e… pronti a sopportare il giudizio dei benpensanti. Sul web, soprattutto.

C’è chi vive una storia a quattro in pubblico.

Julia, Christophe, Nicolas e Charlotte hanno creato un blog – Poly4mour, una storia a quattro – e fanno la cronaca giorno dopo giorno delle loro complicazioni quotidiane. Le litigate, i momenti di simpatia, gli ostacoli, la gelosia che monta, a volte.

Vite del genere portano in effetti pensieri e dubbi. Sui forum i poliamoristi si confessano.

“MI sono innamorato di un monogamo!” si allarma Toni. Un altro si inquieta: “Credo di essere geloso. Sono egoista?”
Ma i seguaci di Charles Fourier – che primo ha teorizzato la comunità comuinsta – dichiarano di voler rimanere una nicchia: “Non abbiamo intenzione di conquistare il mondo”. Anche se, ne sono sicuri, “il XXI secolo






Condividi su Facebook

0 commenti:

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi