Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

sabato 13 agosto 2011

Partiti TANTI, cambiamenti NESSUNO.

L'unica "alternativa" attualmente esistente al centrodestra di B. è questo centrosinistra, che pur non governando (se non per brevi, fallimentari periodi) ha già dimostrato chiaramente di non esser molto diverso dal centrodestra. E nelle amministrazioni locali che governa, non ha dato bella mostra di se.

Dopotutto, in un sistema come questo, appare ovvio... un partito che vuole ambire a vincere, un politico che vuole candidarsi alla guida del proprio movimento, o alla guida del paese, deve tenere buoni i "poteri forti"... che FINANZIANO, che controllano i mass media, posti di lavoro, e manipolano l'economia. Hanno le "mani lunghe", e proteggono i propri interessi, di fatto IMPEDISCONO LE RIFORME DI CUI CI SAREBBE TANTO BISOGNO...

I partiti politici vincono "sul filo di lana", non possono permettersi di scontentare nessuna categoria che possa fargli comodo...

Se una persona è onesta, "il sistema" la fa diventare disonesta: mazzette e regali di lusso, privilegi, incarichi di prestigio, la possibilità di sistemare parenti e amici... un "canto delle sirene" alla quale non riesce a resistere praticamente nessuno. Le misure che può intraprendere un governo, valgono MILIARDI di euro in molti ambiti; le lobby "hanno tanto da perdere" e "tanto da guadagnare" in base alle leggi, e ovviamente per guadagnare 10 sono disposti "a pagare 5", interessi immensi.


I partiti sono inquadrati "militarmente": se un militante, o un piccolo coordinatore di zona, non esegue gli "ordini di scuderia" dei propri superiori, fa poca strada... anzi viene "trombato" proprio! Se qualcuno non si adatta al "sistema" con le buone (dai piccoli vantaggi che può ambire un piccolo politico locale, che magari riesce a sistemare il figlio a lavoro, a quelli immensi di un politico di spicco) viene automaticamente "fatto fuori". Anche perché, purtroppo per essere eletti non è necessario "fare bene", bensì è necessario avere serbatoi di voti e preferenze e soldi da investire in campagna elettorale: per "fare strada" è necessario avere il sostegno di qualcuno, che poi presenterà il conto... mentre in Italia certe cose sono meno evidenti, perché fatte "oscuramente", negli USA c'è più trasparenza: e tutti sanno che le lobby del tabacco, delle armi, e "della salute", finanziano i partiti politici: che ovviamente, non legifereranno contro di loro, ma anzi: gli spianeranno la strada.. la gente questo lo sa: le cifre dei finanziamenti sono pubbliche, lo sanno tutti... ma l'americano medio continuerà a sventolare la "bandierina" di uno dei due candidati...

I partiti sono gerarchici, in molti di loro comanda una sola persona: che comunque è "arrivata dov'è" grazie al sostegno di "qualcuno". Alcuni partiti basano tutto sul leader: è il caso di Berlusconi-PDL, Bossi-Lega Nord, Vendola-SEL, Casini-UDC e altri... e che nessuno dica "che non è così", che c'è uno "statuto" perché spesso "conta quando il 2 di picche quando briscola è cuori"... nel PD invece, non c'è una leadership forte... ma non per questo la situazione è migliore. Nel PD ci sono tante "fazioni" che si combattono tra di loro (e si vede) per la guida del partito... fazioni sponsorizzate da vari potentati, che cercano il compromesso tra di loro, la spartizione del potere... non a caso, il governo Prodi superò ogni record di sottosegretariati...

I partiti - come disse nel suo famoso discorso Berlinguer, (che era un uomo di partito) hanno invaso ogni ambito, controllano tutto. In Toscana, e credo anche altrove, i Direttori Sanitari delle ASL (figure da 100.000 Euro all'anno) vengono scelti dal Presidente della Regione, un politico... che ovviamente affida gli incarichi a uomini di fiducia del partito...

Per questo, in questo sistema, possiamo solo "Cambiare tutto per non cambiare niente" c'è gente che ristagna in parlamento "finché morte non li separi"... al massimo cambiano casacca, cambiano simbolo e nome, fanno sempre gli stessi discorsi... le stesse promesse... e POI ?!?

Berlusconi per milioni di persone, è il "male assoluto": per qualcuno è l'incarnazione del "perché le cose vanno male", ma se ci pensate, tanto bene non andavano nemmeno prima,  E gli scampoli di "Governo Prodi" alla quale abbiamo assistito erano BEN POCO CONFORTANTI.

Le cose non vanno bene nemmeno in quelle democrazie che vengono prese "a modello", visto che la crisi sta investendo anche loro.. il sistema economico TRAVOLGE gli stati... cos'è dopotutto, paragonata al resto del mondo, una nazione come la Norvegia? O la Svezia? Anche i loro governi sono succubi - volenti o dolenti - del sistema internazionale...

Il problema non è a livello nazionale, ma a livello MONDIALE... con la parola "signoraggio" abbiamo dato una risposta a tutti i mali... il discorso è lunghissimo, "il succo" del discorso lo trovate qui: http://www.nocensura.com/2011/08/alcune-anticipazioni-sul-signoraggio.html - però vi consiglio di approfondire, CERCATE "SIGNORAGGIO" su google e informatevi! Anche sul nostro sito, sono disponibili diversi articoli, che potete ricercare tramite il motore di ricerca interno al sito, disponibile sulla colonna destra del sito www.nocensura.com

Qualcuno ragiona ancora con la logica del "male minore"... ci lamentiamo, e poi corriamo come pecore a votarli... ci facciamo imbambolare dai soliti discorsi degli anni 70'... e soprattutto, li VOTIAMO nonostante tutto...

Gente che se fossimo FURBI (nemmeno poi tanto) dovrebbe SCOMPARIRE dalla circolazione, resta al potere... viene acclamata nelle piazze...

PER QUESTO NON CAMBIA MAI NIENTE!!!!

Se - al di la delle idee di ciascuno - ci rifiutassimo di votare chi non ha fatto il suo dovere, qualcosa cambierebbe! Invece? Promesse, promesse promesse... il fatto che un politico rubi, appare scontato... il fatto che non mantenga le promesse, è normalissimo...


E ALLORA DIRETE VOI.... COSA DOBBIAMO FARE ?!?

LA SOLUZIONE è UNA SOLA: APRIRE GLI OCCHI, che poi significa anche CAMBIARE MENTALITA'... CAMBIARE MODO DI VEDERE LE COSE, "USCIRE DA MATRIX", USCIRE DAL MONDO CHE CI HANNO DISEGNATO INTORNO COME "NORMALE" PER INFINOCCHIARCI...

dobbiamo far capire alla MAGGIORANZA dei cittadini come funzionano le cose... PERCHE' SE LA GENTE CAPISCE COME FUNZIONANO DAVVERO LE COSE, NON POTRANNO CHE VOLER CAMBIARE QUESTO SISTEMA...


SE UN GIORNO, IL 51% DEGLI ITALIANI (DEI CITTADINI DI TUTTO IL MONDO) APRIRANNO GLI OCCHI, QUEL GIORNO IL CAMBIAMENTO CHE VOGLIAMO SARA' ARRIVATO...

QUANDO LA MAGGIORANZA DELLA GENTE AVRA' APERTO GLI OCCHI, E NON SI FARA' INFINOCCHIARE, IL CAMBIAMENTO SARA' SOLO UNA C O N S E G U E N Z A NATURALE DEL CAMBIO DI MENTALITA'...!!!!

I POLITICI DISONESTI DOVRANNO SCOMPARIRE... nessuno li voterebbe, anzi farebbero perdere voti, quindi nessuno sarebbe più disposto a candidarli... SE CHI GOVERNA NON FA QUELLO CHE DEVE, LA VOLTA SUCCESSIVA NON DEVE NEMMENO RIPRESENTARSI... ANZI, QUANDO LA GENTE LI INCONTRA PER STRADA LI "MANDA A QUEL PAESE", ALTRO CHE APPLAUSI...

Ora come ora, è evidente che anche TROPPE PERSONE si fanno infinocchiare dal sistema...

La soluzione, l'unica soluzione, E' QUESTA!!!!!!! APRIRE GLI OCCHI IN MASSA!!! E un vero cambiamento a quel punto, sarebbe la logica CONSEGUENZA di ciò...

ARMIAMOCI DI CULTURA, INFORMAZIONE, RAZIONALITA', OBIETTIVITA'...!!!!

---

Alessandro - staff nocensura.com



Condividi su Facebook

1 commenti:

Anonimo ha detto...

Gia' "SIGNORAGGIO" = N.W.O. ...o no?

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi