*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

sabato 6 agosto 2011

Aiutaci a fare meglio: le critiche e i tuoi consigli sono PREZIOSI per noi!


Entro fine Settembre, Cose che nessuno ti dirà di nocensura.com diventerà una TESTATA GIORNALISTICA, la registreremo in tribunale, e avremo la possibilità di FARE DI PIU'... arrivare dove oggi non possiamo (ci sarà da ridere) inoltre abbiamo altre idee in cantiere, che preferiamo non rivelare in anticipo.... (ma ci sarà da ridere, eccome! E la casta non sarà fra chi riderà ovviamente)

Siccome se questo è possibile, è SOLO GRAZIE A VOI, è a voi che vogliamo chiedere CONSIGLI e INDICAZIONI:

Premesso che il blog è gestito da un gruppo di persone "qualsiasi" (che hanno altri lavori) e questo ci limita moltissimo (Chi vuole collaborare è BENVENUTO e appena saremo ufficialmente registrati, sarà possibile anche aiutare i collaboratori a conseguire il titolo di giornalista) vi chiediamo di esprimere le vostre idee:


  • Cosa vi piace - Cosa non vi piace - Cosa "miglioreresti" ?
  • Quali argomenti meriterebbero maggiore attenzione ?

E ogni consiglio/critica che può aiutarci a migliorare...

Noi, vi assicuriamo, cerchiamo di essere più OBBIETTIVI possibile, e ci auguriamo che il nostro "lavoro" sia percepito così.

Critichiamo il centrodestra come il centrosinistra e il centro (forse il governo di più perché "governando" è più sottoposto, poi B. se le cerca), in passato in una circostanza abbiamo criticato anche il Movimento 5 Stelle (che certo ha poche "colpe" visto che non amministra da nessuna parte), abbiamo sostenuto i referendum a spada tratta perché sembrava giusto a tutti noi, ma non abbiamo mai sostenuto alcun partito; sosteniamo le battaglie giuste, come quella dei No Tav, questione che seguiamo con attenzione e interesse, ma ieri, come da spirito di nocensura.com, quando alcuni "No Tav" hanno accusato i VVFF del fuoco di aver addirittura "assalito" Turi Vaccaro, non abbiamo mancato di esprimere le nostre perplessità: questo per dire, che ci sforziamo di esser lucidi e obbiettivi, il nostro gruppo è composto da persone molto diverse tra loro, unite dalla DELUSIONE - INDIGNAZIONE verso la politica  e tutti i partiti; non siamo sicuramente perfetti, ma vi assicuriamo che siamo in BUONA FEDE e non siamo SERVI DI NESSUNO, questo ve lo giuriamo sui "gioielli di famiglia" se volete :) ma ovviamente, non tutti ci percepiscono in questo modo, specialmente chi ci segue da poco, e non ci conosce, e magari si fa un'idea giudicando sulla base dei primi post che gli passano davanti...

I vs commenti potete spedirli anche a redazione (at) nocensura.com (arriva tanta posta, spesso rispondiamo tardi ma vi leggiamo!)

SE QUALCUNO VUOLE COLLABORARE CON NOI, si faccia avanti! Abbiamo già "da parte" diverse disponibilità, a Settembre concretizzeremo il tutto!

staff nocensura.com



Condividi su Facebook
Gaetano ha detto...

Ciao a tutti, sono interessato alla vostra proposta, ma vorrei + informazioni, e magari un confronto con qualcuno...

Jinocchio ha detto...

date la possibilità a chi usa i lettori di feed, specie quelli offline, di poter scaricare e leggere l'intera notizia, senza dover raggiungere il blog.

gattopazzo ha detto...

salve ragazzi

buona fortuna.

a mio avviso non cambierà nulla nelle persone , resteranno le solite locuste che continueranno a divorare il pianeta.

solo pochi stanno prendendo coscienza di quello che sta accadendo al nostro pianeta, la maggior parte non si è accorto che la macchina in cui stanno viaggiando ha preso fuoco.

l'unico modo per spegnere le fiamme è fermarsi e abbandonare la macchina in fiamme , non correre sempre più veloci.

siamo legati troppo al materialismo e al Dio denaro per cambiare.

dai romani sino ad oggi non è cambiato nulla, c erano gli schiavi e continuano ad esserci, naturalmente con nomi diversi.

buona fortuna

Nome

Email *

Messaggio *