Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

giovedì 7 luglio 2011

Nuove accuse a Silvio Berlusconi proverrebbero dal Marocco: il telegiornale de 'la7' ha mostrato questa sera il sito di un giornale marocchino (''Liberation Maroc'') che riporta la denuncia shock di una ragazza, Mouna Rajli – di professione porno-star con nome d'arte Aurora Barzatta – che riferisce di essere stata violentata nel 2008 dal presidente del Consiglio. Manca al momento ogni tipo di conferma: il telegiornale di Enrico Mentana ha riportato la notizia con grande prudenza sottolineando che mancano riscontri alla denuncia del media marocchino. Anche uno dei difensori del premier, Pietro Longo, ha detto – interpellato dall'emittente – di non sapere assolutamente niente di queste accuse.
Nel sito del giornale si legge – in un articolo con data di ieri – che la ragazza accusa il premier di averla ''violentata e di aver abusato sessualmente di lei per due settimane''. I fatti risalirebbero al 16 marzo 2008 e Berlusconi avrebbe offerto la somma di 100 mila euro ed un lavoro alla ragazza per farla tacere.




Condividi su Facebook

2 commenti:

graueshaar ha detto...

se la teneva ai suoi servizi x 2 settimane, la gentile signora pornostar avrebbe avuto tutto il tempo per disdire o andarsene. per cui mi chiedo:come mai a distanza di anni la "signora" apre bocca?? Finito il danaro o nel lavoro non há ottenuto quella carriera ché si aspettava??vi

cornelia ha detto...

ma con tutto quello che si potrebbe criticare e dire del suo governo...perchè si ostinano a colpirlo con queste cose che davvero alla fine ti viene pure pena....

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi