Quali temi ti stanno più a cuore tra i seguenti (SI a più risposte)

Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Contenuti (tag)

varie democrazia leggi lobby casta editoriale governo esteri economia scandali fatti e misfatti salute mass media giustizia diritti civili ambiente USA sanità crisi centrosinistra centrodestra diritti umani povertà sprechi forze dell'ordine scienza libertà censura lavoro cultura animali infanzia berlusconi chiesa centro energia internet mafie europa riceviamo e pubblichiamo giovani OMICIDI DI STATO banche notizie carceri eurocrati immigrazione renzi satira guerra facebook scuola euro manipolazione mediatica grillo bilderberg pensione mondo signoraggio alimentari poteri forti Russia massoneria razzismo sovranità monetaria manifestazione siria UE debito pubblico finanza ISIS califfo tasse ucraina israele disoccupazione marijuana agricoltura travaglio canapa militari terrorismo banchieri germania mario monti trilaterale geoingegneria obama Grecia bambini big pharma vaticano Traditori al governo? inquinamento ogm palestina parentopoli napolitano enrico letta vaccini assad cancro PD tecnologia armi nwo Angela Merkel equitalia sondaggio BCE austerity cannabis ministero della salute umberto veronesi informatitalia.blogspot.it meritocrazia nucleare suicidi fini magdi allam video CIA eurogendfor iraq m5s privacy Putin clinica degli orrori staminali droga marra sovranità nazionale bancarotta boston bufala globalizzazione monsanto prodi INPS elezioni fondatori del sito iene politica troika 11 settembre diritti evasione matrimoni gay nigel farage roma acqua anatocismo fmi fukushima islam nikola tesla società usura alimentazione draghi fisco golpe moneta pedofilia rothschild stamina foundation Aspen Institute FBI Giappone Onu africa autismo francia imposimato lega nord nato nsa ricchi storia terremoto torture Auriti Marco Della Luna Unione Europea adam kadmon aids attentati bavaglio controinformazione costituzione federico aldrovandi fiscal compact giovanardi giuseppe uva petrolio propaganda servizi segreti sicilia slot machine sovranità individuale suicidio svendita Cina Fornero borghezio casaleggio corruzione crimea dittatura famiglie fed forconi giustizia sociale goldman sachs india influencer mario draghi mcdonald mes mossad pecoraro scanio proteste psichiatria rifiuti rockfeller sciopero spagna terra turchia ungheria violenza virus aldo moro arsenico barnard bonino carne chernobyl chico forti ebola edward snowden elites false flag frutta inciucio islanda laura boldrini magistratura marine le pen marò no muos no tav nuovo ordine mondiale orban precariato prelievi forzoso privilegi prostituzione ricerca salvini sanzioni taranto università vegan 9 dicembre Ilva Muos NASA Svizzera alan friedman alluvione contestazione corte europea diritti uomo degrado delocalizzazione dentisti diffamazione disabili donne educazione elettrosmog esercito europarlamento farmaci gesuiti gheddafi hiv ignazio marino illeciti bancari illuminati informazione latte legge elettorale microspia mmt ocse paola musu pensioni radioattività riserva aurea risveglio coscienze sardegna scie chimiche sigaretta elettronica sigonella sindacati spread stati uniti stefano cucchi telefono cellulare truffe online vegetariani veleni Alzheimer Chomsky Consiglio dei Ministri ETA Enoch Thrive Nichi Vendola PNL aborto aborto forzato affidamento amato anonymous anoressia antonio maria rinaldi argentina armeni arrigo molinari asteroidi baschi bersani bettino craxi bill gates bin laden boicottaggio boldrini brevetto btp by calcio cambiamento camorra carabinieri cervello chemioterapia cipro class action claudio morganti commercio di organi comunicazione controllo mentale corrado passara corte dei conti cosmo cravattari crescita crocetta curiosità daniel estulin danilo calvani david icke davide vannoni dell'utri denaro dentista denuncia disastro discriminazione diseguaglianza distrazione di massa dogana domenico scilipoti dossier duilio poggiolini ebook egitto eroina etica eurexit fallimento fiat fido finanziaria fisica fisica quantistica follia fondi d'investimento genocidio ghiandola pineale giorgio gori girolamo archinà giuliano amato gold hollande ilaria alpi illiceità bancarie impresentabili indagini infermieri insetti interessi iran istruzione le iene libia lucio chiavegato luna malattie malta maratona mare nostrum mariano ferro mastropasqua meccanica quantistica melanoma messaggi subliminali messico metalli pesanti meteorite microchip microonde mistero mk ultra multe multinazionali musica natura obbligazioni oligarchi omofobia oppt overdose papa francesco paradisi fiscali parkinson parma partito pirata patrimonio pena di morte pensiero positivo pesticidi phishing pianeti extrasolari piero grasso pizzarotti plastica polonia polverini pomodori portogallo pregiudicati presidente della repubblica prostata pubblica amministrazione quantum r-fid recessione regno di gaia repressione riformiamo le banche rigore saddam sangue satana schiavi scippatori scoperto secessione senzatetto sert sfratto sisa snowden spammer speculazione spionaggio studenti tabacco tasso d'interesse teri terra dei fuochi tossicodipendenza trasfusioni trattato di velsen troll trust tsipras turismo twitter universo uranio impoverito uruguay vati verdura vessazioni veterinario bravo roma veterinario gianicolense vietnam vulcano wikipedia yellowstone
Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

domenica 12 giugno 2011


Aperti fino alle 22 i seggi per i quattro referendum - due sull'acqua, uno sul nucleare e un altro sul legittimo impedimento - su cui si esprimeranno oltre 47,1 milioni di italiani. Lunedì si vota dalle 7 alle 15. C'è attesa per il quorum: affinché i referendum siano validi deve recarsi alle urne il 50% più uno degli elettori. E un alleato per questo traguardo sembra essere il meteo che sarà infatti incerto nei due giorni del voto.

20.44 - Affluenza alle 19 sopra il 30%
Si attesta al di sopra del 30% l'affluenza alle 19 su tutti e quattro i quesiti referendari. Secondo il Viminale, nel dettaglio l'affluenza per il primo quesito (affidamento e gestione dei servizi pubblici locali di rilevanza economica) è del 30,34%, per il secondo (tariffe del servizio idrico) del 30,35%, per il terzo (nucleare) del 30,32%, per il quarto (legittimo impedimento) del 30,32%. 

19.35 - Milano, quesiti comunali: affluenza al 28,5%

E' del 28,5% l'affluenza al voto alle 19 per i 5 referendum consultivi di Milano, un dato inferiore a quello per i 4 referendum nazionali che hanno fatto segnare nel capoluogo lombardo un'affluenza del 30,5%. Il quorum per la validità dei cinque quesiti milanesi è fissato al 30%.

19.03 - Bossi: "Berlusconi ha perso capacità di comunicare""Berlusconi ha perso la capacità di comunicare queste cose in televisione". Lo ha detto il leader della Lega Umberto Bossi, riferendosi ai referendum, durante il suo intervento all'inaugurazione di una nuova sede della Lega Nord. "E' inutile andare a votare", ha aggiunto "anche se la gente bisognava informarla meglio". Rispondendo a chi gli chiedeva se sperava si raggiungesse il quorum, Bossi ha risposto: "Speriamo di no".

18.46 - Ministro La Russa: "Ancora incerto se votare"Il ministro della Difesa, Ignazio La Russa non ha ancora deciso se andrà a votare per i referendum, anche perché quella attuata è stata una campagna "strumentalizzata". E se lo farà, non ha voluto dire quale sarà la sua indicazione di voto. "Non ho fatto in tempo. Deciderò in serata". "Vorrei andare a votare come ho fatto le altre volte, ma so che votando non rispondo a un quesito, ma a qualcosa di estraneo al referendum che, colpevolmente, una parte politica, a sinistra, in particolare, ha voluto introdurre. Ecco perché sono molto, ma molto, dubbioso".

18.31 - Crespi: "Proiezioni danno affluenza finale sopra il 55%""L'affluenza delle 12 si attesta per tutti i quattro quesiti referendari sopra 11,5%. La proiezione finale calcolata sulla base di questa affluenza ci consegna un dato già sopra il 55% al netto del voto all'estero, ma non mi sorprenderei se il dato fosse anche più alto. Se alle ore 22 l'affluenza si attestera' sopra il 40% per il quorum sarà cosa fatta, anche perché questo dato incentiva gli elettori a recarsi alle urne". L'ha detto a Clandestinoweb.com Luigi Crespi, direttore dell'istituto demoscopico Crespi Ricerche.

17. 56 - Custode Sacro convento vota ad AssisiHa votato nel primo pomeriggio, nel seggio di Assisi centro, il custode del Sacro convento, padre Giuseppe Piemontese. In tutta la regione il voto si sta svolgendo regolarmente. Altri confratelli del custode - una cinquantina circa, di 18 nazionalità - si sono recati al seggio oggi. Il custode sul sito sanfrancesco.org aveva scritto: "Sorella acqua è dono di Dio all'uomo e alla terra ed è quindi un bene comune".

17.31 - "A Ostia seggi fantasma""Oggi una scuola di Ostia adibita a seggio elettorale per i referendum, per la precisione a Corso Duca di Genova 80 nel quale devono votare circa 6.000 cittadini era chiusa". Lo afferma il presidente nazionale dei Verdi, Angelo Bonelli. "I seggi fantasma, infatti, erano stati trasferiti a Via Fasan e Via Visconti - ha aggiunto - senza che sia stata data alcuna comunicazione ai cittadini.

17.15 - Storace: "Vado a volare ma di malavoglia""A votare ci vado fra poco, ma di malavoglia e solo per dovere. Un dovere che ho verso i militanti de La Destra che da anni si battono per l'acqua pubblica e per quei cittadini che non vogliono correre l'avventura nuclearista, ma mi fa schifo la strumentalizzazione della sinistra che già si avverte in giro" lo scrive Francesco Storace in Facebook.

17.08 - Milano, protesta dei promotori quesiti cittadini
Protesta del Comitato promotore dei 5 quesiti consultivi su ecopass, alberi, Expo, energia e navigli che si svolgono solo a Milano contemporaneamente ai referendum nazionali. In una nota Edoardo Croci, Enrico Fedrighini e Marco Cappato denunciano che "in molti casi" le 5 schede milanesi non sono state consegnate contemporaneamente alle 4 schede nazionali. "Si moltiplicano le segnalazioni di elettori a cui vengono consegnate le schede dei referendum milanesi solo su richiesta, in contrasto con le istruzioni ministeriali". Per il comitato si tratta di un "boicottaggio, non importa se involontario o meno, che può pregiudicare il risultato della consultazione. Per questo abbiamo chiesto un intervento immediato di sindaco e prefetto".

16.38 - Roma, affetta da sclerosi multipla vota dopo l'intervento dei carabinieriTensioni e polemiche al seggio elettorale in via Giulia, nel centro di Roma. La giornalista Fiammetta Satta, con problemi di disabilità perché affetta da sclerosi multipla, ha dovuto aspettare circa 40 minuti prima di votare ed è riuscita a farlo solo dopo l'intervento dei carabinieri. Il suo seggio era al secondo piano ma nell'edificio mancava l'ascensore. La legge prevede che venga allestito un seggio a pianterreno per i disabili. Tra i tanti presenti al seggio le hanno espresso solidarietà l'attore Carlo Verdone, il presidente di 'Nessuno Tocchi Caino', Sergio D'Elia, i politici Giorgio La Malfa, il segretario di radicali Italiani, Mario Staderini e Filippo De Robilant portavoce del vice presidente del Senato, Emma Bonino.

16.08 - Napoli, problemi al Ced del ComuneTecnici ancora a lavoro per cercare di eliminare i problemi che si sono registrati, da stamattina, al Centro elaborazione dati del Comune di Napoli. Secondo l'amministrazione comunale, i tecnici sono riusciti a garantire in ogni Municipalità la presenza di almeno due terminali abilitati al rilascio delle carte d'identità e al rilascio degli attestati per il voto. E' possibile un rallentamento nel rilascio dei documenti ma il servizio, viene assicurato, è garantito ai cittadini.

15.49 - Verdi: "Problemi con certificati elettorali duplicati anche a Castellammare
"I problemi dei duplicati dei certificati elettorali non si sono verificati solo a Napoli ma anche a Castellammare". E' quanto denunciano, in una nota, i Verdi Campania. "Con megafoni, cartelli e volantini ci siamo recati sulle spiagge libere napoletane - racconta il commissario regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli rappresentante di lista per i quesiti referendari - per invitare i cittadini ad andare a votare.

15.38 - Coppia rinvia viaggio di nozze per il votoAl sito dei Verdi per il referendum arrivano storie straordinarie come quella di una coppia di sposini che ha rinviato di un giorno il viaggio di nozze pur di votare o quella di un malato terminale che ha voluto votare a tutti i costi come atto d'amore verso l'umanità e per lasciare un mondo migliore alle future generazioni".

15.31 - Bersani esulta via Facebook"Affluenza alle 12 sopra l'11%. Io ho trovato la fila per votare", lo scrive il segretario del Pd, Pier Luigi Bersani, sul suo profilo di Facebook, evidenziando una certa soddisfazione per il primo dato relativo all'affluenza ai referendum. Il leader Pd ha votato in prima mattinata a Piacenza.

15.20 - Grillo: "L'Italia migliore ha votato. Nella cabina ho avuto 4 orgasmi"
"Questa mattina ho votato. Lo scrutatore era il mio vicino di casa. Mi ha chiesto "lei chi è?", gli ho dato la carta di identità e dopo avermi guardato bene in faccia mi ha detto "si accomodi all'uno". E' stato perfetto. Ho avuto quattro orgasmi in cabina. Ho gridato "Sì", Sììì, Siiii, Siiiiiiii!" mentre facevo una croce sulle schede. L'Italia migliore oggi ha votato, voterà, lo farà domani". Lo scrive Beppe Grillo, leader del Movimento 5 Stelle, sul suo blog, raccontando l'entusiasmo del voto referendario. 

14.59 - Milano: alle 12 vota il 9,47%

E' del 9,47% l'affluenza al voto alle 12 per i 5 referendum consultivi di Milano, un dato inferiore a quello per i 4 referendum nazionali che hanno fatto segnare nel capoluogo lombardo un'affluenza del 10,15%. Il quorum per la validità dei cinque quesiti milanesi, relativi a verde pubblico, Expo, risparmio energetico, Navigli ed Ecopass, è fissato al 30%.

14.54 - Alemanno vota: "Su acqua quesito fuorviante""Il capo della maggioranza ha detto che non sarebbe andato a votare ma ha dato indicazione di libertà di voto. Io, come rappresentante dei romani, ho la mia autonomia che esercito fino in fondo", dice il sindaco di Roma, Gianni Alemanno. Poi, aggiunge che quello sull'acqua "è un quesito fuorviante perché nessuno può essere contro l'acqua pubblica. Non si tratta di privatizzarla ma di trovare, attraverso i privati, una gestione più efficiente". Alemanno ha votato solo per il quesito sul nucleare.

14.53 - Mascia (Comitato promotore): "Il quorum ci sarà, anche i contrari votino"
"I dati sull'affluenza alle urne alle 12 indicano una percentuale che sfiora il 12%. A questo punto è chiara la tendenza verso il quorum". Ne è convinto Gianfranco Mascia del Comitato promotore del quesito sul legittimo impedimento che invita anche gli elettori contrari ai referendum ad andare a votare.

14.02 - Se prima affluenza a 2 cifre, quorom raggiunto
Le statistiche degli archivi del Viminale riportano che in passato, qualunque sia stato il quesito referendario ed il tipo di referendum, quando la prima rilevazione dell'affluenza alle urne è stata a due cifre, come nel caso di oggi, si è sempre raggiunto il quorum.

13.57 - Anziani in marcia per voto da Rimini a TrevisoNove anziani di Paese (centro di 22mila abitanti del Trevigiano) hanno rinunciato a un giorno di vacanza a Rimini, dove erano ospiti durante un soggiorno estivo per la terza età organizzato dal loro comune, per tornare a votare a casa. Il gruppo, del quale fa parte anche una 80enne, ha così fatto un viaggio di 600 km tra andata e ritorno per esprimere il proprio parere sui referendum.

13.50 - Alle dodici affluenza oltre l'11%Alle dodici poco più dell'11% degli aventi diritto si è recato alle urne per i referendum. Secondo i dati forniti dal Viminale, nel dettaglio l'affluenza per il primo quesito (modalità di affidamento e gestione dei servizi pubblici locali di rilevanza economica) è dell'11,64%, per il secondo (tariffe del servizio idrico) dell'11,64%, per il terzo (sul nucleare) dell'11,63%, per il quarto (legittimo impedimento) dell'11,63%. 

12.49 - Di Pietro al seggio: "Non craxate"
"Io ho votato con la mia famiglia a Curno. Acqua, nucleare e legalità sono temi che riguardano tutti e non hanno colore politico. Ai cittadini dico: andate a votare, non craxate". Lo ha scritto sul suo profilo Facebook il presidente dell`Italia dei Valori, Antonio Di Pietro .

12.20 - I quattro sì di Pannella
Anche il leader radicale Marco Pannella si è recato a votare per i quesiti referendari a Roma al seggio di Via del Lavatore 38. "Sono un uono ligio - ha detto Pannella- lo sono sempre stato, e sono venuto stamattina qui a votare per essere tra i primi a dire sì, sì, sì, sì. Ho sempre detto "ìs" nella mia vita. Il problema è che altri dicono s invece al proibizionismo, alla Shoah, dicono s alla metamorfosi del male....".

11.15 - Napolitano ha votato ma senza la moglie
Senza la moglie Clio, il presidente Giorgio Napolitano, alle 11 in punto, è arrivato nel seggio del rione Monti a Roma per andare a votare per i referendum. Un saluto cordiale e un sorriso prolungato a chi lo attendeva fuori dal portone e poi ai votanti e agli scrutatori del seggio 833. Napolitano ha risposto all'affetuosa accoglienza elargendo tanti "Buongiorno".

11.05 - Ha votato l'ex presidente CiampiIl presidente emerito della Repubblica, Carlo Azeglio Ciampi, ha votato poco dopo le 10 al suo seggio nel quartiere Trieste. L'ex presidente era accompagnato dalla moglie Franca.

10.28 - Ministero aggiorna il corpo elettoraleA seguito degli ultimi aggiornamenti, il Viminale comunica il nuovo dato sul corpo elettorale interessato dai referendum: per quanto riguarda il territorio nazionale il numero è 47.118.352 (22.604.349 maschi e 24.514.003 femmine). Per quanto riguarda l'estero il corpo elettorale è composto da 3.300.496 persone. Complessivamente, dunque, sommando l'Italia più l'estero, il corpo elettorale è composto da 50.418.848 persone. Le sezioni sono invece 61.599.

09.50 - Alemanno vota solo sul nucleare"Ho ritirato solo la scheda sul nucleare perché ritengo che gli altri siano quesiti non chiari e non tali da permettere agli elettori di esprimere un giudizio corretto". Lo ha detto il sindaco di Roma Gianni Alemanno dopo aver votato, alle 9,30, nella sezione 1802 della scuola di via Bitossi.

09.30 - A Milano anche i 5 quesiti ambientaliOggi e domani urne aperte a Milano, in concomitanza con i referendum nazionali, anche per i cinque referendum comunali consultivi per l'ambiente e la qualità della vita promossi dal "Comitato Milano si muove" e sottoscritti da 24.000 cittadini. La consultazione sarà valida solo se sarà andato a votare più del 30% degli aventi diritto. LEGGI L'APPROFONDIMENTO

09.20 - Zaia: "Voterò tre sì"
"Il clima che si è creato intorno alla consultazione svilisce profondamente il valore e l'importanza dei temi che si affrontano. E la causa è una sola: l'eccessiva politicizzazione". Lo afferma il governatore del Veneto, Luca Zaia, in un'intervista al Fatto Quotidiano, nella quale rivela che andrà a votare ai referendum e il suo orientamento di voto è per tre sì, mentre sul legittimo impedimento dice di voler ancora riflettere perché il quesito "sembra superato dagli eventi".

08.20 - Ballottagi in 11 comuni siciliani
Aperti anche fino alle 22 i seggi elettorali per il voto in undici comuni siciliani per i ballottaggi per l'elezione del sindaco. Sono 265 mila i votanti coinvolti chiamati a scegliere il proprio sindaco oltre che a partecipare al referendum. Tornano alle urne gli abitanti di Canicattì e Favara (Agrigento); Ramacca (Catania); Capo d'Orlando e Patti (Messina); Bagheria e Terrasini 
LA SITUAZIONE IN TEMPO REALE - I DATI SULL'AFFLUENZA


fonte: TGCOM

0 commenti:

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

Seguici su Facebook

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi