Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

Cosa ti spaventa di più in questo momento?

venerdì 24 giugno 2011
Personalmente, mi è crollato un mito.
Non avevo mai approfondito la mia conoscenza sulla vita e sulle opere di Madre Teresa di Calcutta, ma praticamente per "sentito dire" - un po' dalla gente, un po' da qualche lettura e dalla TV - avevo maturato la convinzione che Madre Teresa fosse stata una "Grande"... che ha dedicato la propria vita ai poveri e ai bisognosi...

In realtà, sembra che anche su di lei ci siano molte ombre... Qualche tempo fa, mi è capitato di vedere questo video, su Facebook, dopodiché ho cercato di approfondire il discorso sui motori di ricerca.

 Molte fonti, anche autorevoli (alcune le illustra il video) dimostra come Madre Teresa, che predicava povertà e la "cultura della sofferenza" abbia disposto, per curarsi, delle migliori, lussuose, cliniche private. Inoltre la maggioranza dei soldi che riusciva ad ottenere, dai "fedeli" ma anche dalle istituzioni, li investiva per espandere il dominio della Chiesa, aprire nuovi Conventi, e reclutare sempre nuove suore, che portano l'acqua al molino della Chiesa, e non a beneficio dei poveri. Con le somme che ha investito, avrebbe potuto fare molto per la fame nel mondo.

Vi lascio alla visione del video...


Alessandro - staff nocensura.com



Condividi su Facebook

38 commenti:

Anonimo ha detto...

Ecco, magari anche tu avresti potuto fare di più per i poveri se ti fossi occupato di loro anzichè andare in giro per motori di ricerca XD

Anonimo ha detto...

Capisco l'avversione per una religione in cui non si crede...ma cercare a tutti i costi il cavillo per tentare di infagare una persona come M. Teresa è da asini con i paraocchi. Provateci voi ad aiutare i poveri: lei,cercando di "reclutare suore" e con il "dominio della sua Chiesa" lo ha fatto. Provateci voi!

Anonimo ha detto...

Non stiamo cercando "il cavillo per infangare", abbiamo solo pubblicato un video, che parla di fatti reali, spiega circostanze poco note e poco conosciute. Tra l'altro, un nostro admin, interessato alla questione, ha approfondito la cosa (anche nel video sono citate fonti autorevoli) trovando riscontri di quanto dichiarato. Questo non significa disprezzare Madre Teresa, che ha sicuramente fatto qualcosa di buono, ma secondo noi non è nemmeno giusto che sia ricordata al di sopra dei meriti che ha avuto.

Perché nel suo ricovero, i gravi malati non erano accuditi da personale medico, ma dalle suore? Perché non somministravano medicinali per lenire il dolore? (conosci la "filosofia della sofferenza" cara ai cattolici integralisti?)

E non diciamo che non aveva mezzi, perché riceveva cospicue offerte dai fedeli, e grosse cifre da VIP e governi.

PERCHE' ANZICHE' SFRUTTARE QUEI SOLDI PER COSTRUIRE DECINE DI CONVENTI, PER RECLUTARE NUOVE SUORE ED "ESPORTARE" IL CATTOLICESIMO, NON HA APERTO OSPEDALI???

Perché dopo aver predicato una vita la sofferenza, per sé stessa ha scelto di curarsi nelle cliniche private più lussuose (e costose) del mondo?

Rispondi alle mie domande: io ti dico la mia versione, che non è da considerare "realtà assoluta" ma le semplici valutazioni di una persona qualsiasi:

Perché anche lei, fa parte del "sistema chiesa", che risponde al Vaticano, allo IOR (la banca vaticana).

Perché se è vero senza dubbio che i missionari fanno delle opere di bene è altrettanto vero che il loro principale obbiettivo è CONVERTIRE E FIDELIZZARE LA GENTE AL CATTOLICESIMO...

In Africa, i missionari nella mano destra hanno il CROCIFISSO e la BIBBIA, e nell'altra, il PANE...

credo il senso lo capisci...

LA CHIESA - TUTTA - SPENDE UNA CIFRA RIDICOLA IN OPERE DI BENE RISPETTO ALLE RICCHEZZE CHE POSSIEDE... IL VATICANO POSSIEDE DEI VERI E PROPRI TESORI, POSSIEDE PROPRIETA', HANNO TANTI SOLDI, DA ESSERE UNO DEGLI STATI PIU' RICCHI AL MONDO...

Ogni anno, ricevano miliardi di euro di offerte nel mondo, dai fedeli....

NON PAGANO LE TASSE...

RICEVONO MILIONI DAGLI STATI E ANCHE DAI CITTADINI CHE NON SONO CATTOLICI... (pensa solo l'8 x 1000 e il 5 x 1.000

QUANTO COSTA CELEBRARE UN MATRIMONIO??

QUANTO COSTA FARE I SACRAMENTI? (Battesimo- Prima Comunione e Cresima) Ci vuole delle belle somme, riporto il caso di una mia amica che ha passato a Comunione la bambina il mese scorso: tra vestito offerte etc, ha speso oltre 500 Euro, e pensa che in Chiesa, il giorno della celebrazione era PROIBITO FAR FOTO: avrebbero disturbato i flash, quindi hanno delegato tutto a un unico fotografo... COSTO DI OGNI FOTO, 5 EURO!!!

**** COME MAI IN AFRICA SI CONTINUA A MORIRE DI FAME????**** FANNO VERAMENTE "TANTO" PER QUEI POPOLI?????

..... MADDAI !!!

Alessandro di nocensura.com

giannibobbetti ha detto...

in questi commenti mi sembra che in realtà la verità sia uscita : la Chiesa in generale non è altro che un partito...se la Chiesa amasse veramente in modo spassionato, cioè come recita un detto Cristiano Fai del bene e scordatene, fai del male e pensaci, non andrebbe a reclutare preti africani di cui oggi troviamo le parrocchie piene. ovviamente non è un discorso razzista. la chiesa va ad aiutare i poveri semplicemente perchè se li salva dalla povertà avranno tra le loro fila nuovi preti riconoscenti per la salvezza che gli è stata offerta. per come li vedo io sono nient'altro che schiavi...la chiesa fa schiavi offrendogli solo la libertà della vita in cambio, che in termini monetari per la chiesa non è che un bruscolino rispetto al servizio di difesa dei suoi dogmi che i preti stessi offrono. più o meno quei preti stanno alla chiesa come un "gasparri" sta a "berlusconi" per tradurla in termini semplici.

Anonimo ha detto...

gente stupida che pensa che basti essere credenti e pregare per salvarsi,da loro stessi. fanno qualcosa di male e poi se ne lavano le mani in chiesa. credono a quacosa che non esiste solo per paura dlla morte,o pregano per vincere al lotto.

Anonimo ha detto...

Solo una domanda: Come è stato possibile che persone potenti e facoltose, capi di stato con i loro mezzi di indagine e fedeli di religioni diverse non abbiano nutrito dei dubbi in merito alle attività che finanziavano con le ingenti donazioni effettuate a Madre Teresa?

Anonimo ha detto...

Ammesso e non concesso che Madre Teresa abbia usufruito di cliniche di lusso,questo non toglie tutto il bene che ha fatto nel mondo.Io sono il primo a condannare la chiesa per il poco che fa nel mondo.Ma cio' non toglie il bene e tante persone che lavorano dentro la chiesa e che davvero sono al servizio dei piu' bisognosi.Prima di criticare,dovremmo dire a noi stessi"MA IO PRIMA DI PARLARE...COSA FACCIO PER QUELLI CHE HANNO DAVVERO FAME?QUELLI CHE SOFFRONO?".....MOLTI,COMPRESI MOLTI GIORNALISTI IN CERCA DI FAMA FACILE,STAREBBERO ZITTI AL POSTO DI CERCARE SCOOP SU MADRE TERESA!!!VERGOGNATEVI DAVVERO.

Simona ha detto...

Credo che il metro con cui la chiesa giudica i suoi santi sia proprio il proselitismo che sono in grado di creare. Risolvere il problema della povertà e delle miserrime condizioni di vita non è una priorità: in un mondo in cui tutti stiamo bene - fisicamente, spiritualmente, materialmente - che bisogno c'è di affidarsi alla Chiesa? NON a Dio, a Gesù Cristo, ma intendo proprio alla Chiesa come istituzione. Quindi sono d'accordo con alessandro di nocensura per quasi tutto. Credo che un personaggio come Madre Teresa non abbia certo pagato per farsi curare in certe cliniche, proprio come Nicole Kidman o Jennifer Lopez non pagano per indossare certi vestiti sul red carpet: è tutta pubblicità che gli stilisti - e le cliniche - si fanno.

Simona ha detto...

Credo che il metro con cui la chiesa giudica i suoi santi sia proprio il proselitismo che sono in grado di creare. Risolvere il problema della povertà e delle miserrime condizioni di vita non è una priorità: in un mondo in cui tutti stiamo bene - fisicamente, spiritualmente, materialmente - che bisogno c'è di affidarsi alla Chiesa? NON a Dio, a Gesù Cristo, ma intendo proprio alla Chiesa come istituzione. Quindi sono d'accordo con alessandro di nocensura per quasi tutto. Credo che un personaggio come Madre Teresa non abbia certo pagato per farsi curare in certe cliniche, proprio come Nicole Kidman o Jennifer Lopez non pagano per indossare certi vestiti sul red carpet: è tutta pubblicità che gli stilisti - e le cliniche - si fanno.

Vito ha detto...

Pienamente dello stesso parere,Alessandro,io ci sono cresciuto dalle suore,mentre noi mangiavamo pasta e fagioli con gli insetti dentro,loro mangiavano bistecche,ho 50 anni,operato al cuore,all'epoca non avevamo niente,ci siamo rivolti alla chiesa e siamo stati rifiutati in tutti i modi,mio nonno ha scritto al Papa,e ci ha mandato 50mila lire,che prontamente abbiamo restituito,avevamo bisogno di aiuto,non di pietà.Il nostro parroco ultimamente ha preteso la minima somma di 50 euro in busta con nome,su un centinaio di cresimanti,la minaccia è stata,una figuraccia davanti a tutti.Questa è la chiesa.Pensate che a Napoli la gente muore di fame,e c'è la Basilica di San Gennaro che ha il tesoro più ricco del mondo,mi spiegate voi a che serve?Credo in qualcosa più grande di noi,DIO,ma non credo alla chiesa che ci ha marciato sopra....Volete sapere chi mi ha dato i soldi per operarmi 38 anni fa?I testimoni di Geova,che per caso hanno appreso la notizia,ma io non sono uno di loro,ma loro hanno applicato il vero credo.

libera ha detto...

Questo video non mi meraviglia affatto,in realtà è da tempo che si sa chi sono veramente!! Ho una pessima considerazione di tutti questi "santoni/e ", compreso il vaticano e tutto ciò che lo riguarda e lo circonda . La cosa che mi fa più Rabbia è la gente che ancora crede e sostiene e mantiene tutta questa farsa o meglio gentaglia. :3

Anonimo ha detto...

Caro Alessandro
ti dico SI
fanno veramente tanto, non solo per quei popoli ma per tutti i popoli.
Mi spiace vedere che la tua volonta denigratoria prevalga su una esposizione coerente e logica, in fin dei conti e' banale criticare l'unica oragnizzazione esistente da piu' di 2000 anni attaccandosi a qualunche argomentazione pur di far prevalere la tua personale opinione.
Io sono un cristiano cattolico apostolico e conosco molto bene diverse realta' legate alla Chiesa e alle persone che ne fanno parte, ovvio che non tutto e' perfetto e non tutti sono onesti e veri credenti, ma questo non e' sufficente per svili e abbattere tutto.
L'esempio del costo dei sacramenti e' al limite del blasfemo :) essi sono gratis e le offerte sono libere, hanno fatto benissimo ad organizzare un servizio fotografico in modo che la cerimonia non venisse disturbata da fotografi personali, un fotografo professionista costa caro ma nessuno ti obbliga a comprare piu' di una foto e 5 euro credo che te li possa permettere, specialmente se hai sprecato 500 euri totalmente inutili, perche' una cerimonia religiosa richiede solo un vestito decente non sfoggio di griffe.
Ma davvero pensi che la chiesa da sola possa risolvere la fame nel mondo ? ringrazia che e' presente e' crea pozzi,scuole, ospedali e fa il meglio che puo' con le risorse che ha.
o forse pensi che il miliardo di euro che dici tu sia sufficente risolvere tutti i problemi del pianeta?? ma dai te lo dico io :))
quanto spende la fao l'onu lunesco ? eppure non hanno risolto tutti i problemi, sono quindi brutti e cattivi anche loro ?? :))
Prima di criticare prova a valutare,quanto pensi costi mantenere una organizzazione secolare come la loro ? Quanto costa la tua bolletta energetica? il tuo condominio ?il riscaldamento ? beh anche i sacerdoti , le suore i frati e tutti coloro che collaborano hanno il diritto di essere riscaldati, nutriti e vestiti, la chiesa vive di carita' e con quella fa miracoli.
Che tasse dovrebbe pagare ???
la polizia le paga ?
gli ospedali ???
Vedi, loro sono una organizzazione religiosa quindi non e' paragonabile a un privato cittadino, come facevi tu.
E non e' totalmente corretto manco paragonarla a un qualunque ente di diritto pubblico anche se molti servizi che offre sono paragonabili. non ti cito i patti lateranensi ma ti dico che la secolarizzazione della chiesa e' una discussione che a piu' ondate ha attraversato la chiesa, e su quello ognuno ovviamente ha il diritto di avere la sua opinione.
Mi permetto di contraddirti anche sulla umile suora che hai attaccato cosi' violentemente, citi una fonte che ti aggrada ma non esistono testimonianze a suo favore ? il tuo processo e' un pochino sommario e senza fatti , solo banali insinuazioni di bassa lega, quella persona ha dedicato la sua vita a fare del bene a tutti quelli che ha potuto e come ha potuto e saputo fare, ironico sentire che sia diventata una colpa essere stata curata in moderni ospedali quando ne ha avuto bisogno, visto che tanti non se lo possono permetter anche lei avrebbe dovuto sforzarsi nella malattia e rifiutare delle cure ??? :)))
ti lascio con una domanda
Perche' non ti laurei in medicina e non vai in africa o in asia india magari non coi preti che disprezzi tanto (ti piace medici senza frontiere?)ad aiutare chiunque incontri?
Ciao
Spero di non sentirmi piu' insultato come cristiano in questo sito

max ha detto...

bravo alex

Anonimo ha detto...

Dona un pesce ad un uomo e lo sfamerai per un giorno...insegna a quell'uomo come si pesca...lo sfamerai per il resto della vita. VOI PREFERITE IL PESCE NEL PIATTO, LEI HA PREFERITO INSEGNARE A PESCARE! Ma probabilmente non sai cosa vuol dire. AUREVOIR

Simo ha detto...

Pienamente d'accordo con Alessandro.....sono rimasta senza parole....peccato pensavo che almeno lei fosse diversa.....

Luciano ha detto...

IN EFFETTI HA RAGIONE ALESSANDRO BASTA CON I MISSIONARI, IMPARIAMO DALLE MULTINAZIONALI, DAI CENTRI SOCIALI NOTORI ATTIVIISTI IN INDIA E AFRICA, DAL PROF. BACCHIEGA NOTO PER LA SUA LUCIDA CRITICA A SUOR TERESA CHE HO INCONTRATO SPESSO NEI LEBBROSARI E OSPEDALI AFRICANI E INFINE IMPARIAMO DALLE AZIENDE FARMACEUTICHE CHE HANNO INVESTITO IN AFRICA MENO DI QUELLO CHE HANNO SPESO PER I CASSONETTI PER RACCOGLIERE I FARMACI SCADUTI QUI DA NOI. IN FONDO COSI' FACENDO RISOLVIAMO IL PROBLEMA MOLTO PRIMA

Anonimo ha detto...

Mi fate ribrezzo come cercate di distorcere la realtà senza uno straccio di prova, che non c'è, semplicemente mettendo dei commenti campati in aria su dei video che possono dire esattamente il contrario. Avevo fatto un salto sul vostro sito per vedere di che parlava ma mi sono caduti!! (Non dico la parola così forse non mi censurate!!) Comunque anche se fosse, almeno a te che censuri lo posso dire VERGOGNATI!!

Volperossa ha detto...

Faccio notare agli scettici che i commenti riassumono quelli di autorevoli riviste. Se Madre Teresa ha costruito ospedali dimostratelo.
In ogni caso provate a paragonare l'operato della "beata" con quello del laico Gino Strada, la sua Emergency senaza aiuti statali o donazioni di dubbia prevenienza ha curato nel mondo 16 milioni di persone

Anonimo ha detto...

la cosa interessante è come i cattolici che criticano tanto chi cerca di aiutarli un attimo a togliere i paraocchi, si presentino tutti come anonimi, dimostrando di avere un gran coraggio oltre che un gran cuore. è ovvio con questo quanto siano in buona fede in ciò che dicono e quanto siano disposti a metterci la faccia. la realtà è che molti di loro ciechi non lo sono affatto ma sono dei bravi agenti del vaticano :)

Anonimo ha detto...

mamma mia come si offendono velocemente tutti quanti....

la verità raramente si conosce a fondo. Tanti hanno ragione, tanti hanno torto. RicordandoVi che come esiste il "vociare" dei popoli esistono anche i fatti reali e non dimenticando che ognuno di noi conosce solo un lato o poco più di una persona...ascoltate, guardate, riflettete e mantenete la calma.

carmnuzz ha detto...

Io invece ho letto da fonti autorevoli che Madre Teresa non era una suora,ma un prete,e io sono una marionetta,ia ia hooo!!!... ma andate a quel paese,è facile montare un video e scrivere "DA FONTI AUTOREVOLI",ma in realta' non capite un ca**o,siete solo una massa di ignoranti caproni analfabeti...sfido chiunque scredita Madre Teresa a smuovere un solo sasso di quanti ne abbia mossi lei...blasfemi!!

lucabangla ha detto...

A tutti gli anonimi. Vivo e lavoro in Bangladesh e, guarda caso, mi ritrovo a combattere tutte le schifezze che la chiesa cattolica e i suoi sgherri combinano. C'e' troppa gente che apre la bocca solo come gesto meccanico senza mettere in funzione il cervello! Volete conoscere la mafia degli ospedali cattolici? o dei training organizzati dai cattolici? o forse vi interessa sapere cosa si bello combina la Caritas? e le ong cattoliche? bellissime anche loro! Fate tutti veramente pena, ma il tempo e' finito ed e' giusto che vi preoccupiate perche' sempre piu' persone, grazie all'educazione che la chiesa ha sempre contrastato, aprono gli occhi. Credere in Dio e' una scelta che mai mi permetterei di giudicare, ma la chiesa cattolica non rappresenta in alcun modo il Dio dei Cristiani.

Anonimo ha detto...

Senza entrare nel merito della vicenda "Madre Teresa" che senza dubbio non è proprio limpida, c'è un passaggio dell'intervento di Alessandro che fa veramente spanciare dalle risate: "NON PAGANO LE TASSE.."
No, scusa e poi a chi dovrebbe pagarle? è uno stato indipendente... si autotasserebbe, e non sarebbe proprio il caso!!

Anonimo ha detto...

Io non so... ma una cosa è certa; anche senza guardare nei paesi del terzo mondo ma qui in italia è pieno di gente che avrebbe bisogno di una casa o di riscaldarsi o di nutrirsi, il papa predica tanto di lasciare entrare i naufraghi extracomunitari che un giorno si e l'altro pure approdano nel nostro paese... ma perchè non ha mai aperto i cancelli del suo stato e fatto entrare qualcuno; magari mettere delle tende nel suo giardino e dare da mangiare???

daniel ha detto...

alessandro hai detto delle cose ridicole...La Chiesa è la più grande azienda mafiosa mai esistita...come fai a dire che pagano qualcosa???Non pagano niente,è tutto a carico dello Stato!!!In ospedale vengono mandate le suore e vengono puntualmente pagate.la polizia viene pagata dallo Stato.Quello che ha detto anonimo(che poi non so se è uno solo o di più) è giusto è ti assicuro che i 500 euro sono serviti a pagare il prete..informati che è meglio,apri gli'occhi e svegliati.la vera vergogna siete voi che continuate a sostenere la Chiesa con il 5 per mille oppure 8 per mille e le varie offerte nelle parrocchie...E spiegami una cosa: come mai quando vai al vaticano certe cose che vorresti visitare si pagano???

Anonimo ha detto...

Innanzi tutto dovreste informavi meglio. I convebti dove si preparavano le novizie e dove le suore dell'ordine andavano a pregare sono anche le basi delle opere di carità messe in piedi da Madre Teresa. Quindi i soldi che prendeva alla fin fine erano tutti proiettati verso un unico scopo. Per quanto riguarda le cliniche è facile pensare come una donna apprezzata da chiunque venisse ospitata negli ospedali migliori per darle modo di essere ben curata e poterle consentire di tornare alla sua attività di servizio verso i più poveri che non ha mai abbandinato fino all'ultimo giorno della sua vita. Articoli e video provocatori come questo sono spazzatura!

Anonimo ha detto...

ahahhaha e poi ci sorprendiamo delle guerre fatte in nome di Dio, il giornalista Alessandro ha esposto una sua tesi giusta o sbagliata che sia, esprimiamo le nostre opinione in modo giusto e equo senza attaccarlo, voi vi definite cattolici ma lo attaccate come bestie inferocite e poi non so se e vero riguardo a Maria Teresa comunque sia chi crede in lei deve continuarlo a farlo e non pensare alle parole e opinioni degli altri chi non ci crede puo seguire le opinioni di Alessandro che ha avuto il coraggio di portare avanti un argomento delicato la mia opinione e che la chiesa e un istituzione che vada cancellata a causa sua sono state fatte guerre e omicidi nel nome di Dio un nome profanato troppe volte, hanno ricchezze al limite del umano e sono accecati dal potere però nulla toglie il fatto che ci sono stati personaggi unici e grandiosi come padre pio e Maria Teresa comunque sia riguardo a maria Teresa sono scettico riguardo a ciò ma riguardo alla chiesa e una delle istituzioni piu infame del mondo accecata dal potere io sono cristiano ma rispetto tutte le religione precisiamo io non critico il cattolicesimo o gli ortodossi o i protestanti ma solo la istituzione della chiesa e del suo operato e poi non dimentichiamo che la IOR prende soldi anche dalla malavita e questo e stato dimostrato da giornali magistratura e personaggi influenti questa e la mia opinione ora siete liberi di accettarla o rifiutarla ciao da andrea cristiano da napoli

ale ha detto...

io ho fatto servizio sociale forzato alla caritas del mio paese per circa due mesi e non ho mai visto così tanta mafia in vita mia...mazzette ai ragazzi che scopavano con le suore, famiglie mussulmane trattate come carne da macello e sbattute fuori perchè si rifiutavano di seguire la messa, sfruttamento del personale (ho 22 anni e nn so badare a dei bambini ma se mi chiedono di farlo ci posso anche provare, ebbè avevano il coraggio di lasciarmi 20 bambini tra i 2 e 10 anni che correvano di qua e di là, nn c'era un cortile interno e quindi spesso scappavano per strada ed era un impresa e un enorme responsabilità tenerli tutti.....ma nn è questo il problema, il problema è che loro ricevevano sovvenzioni dallo stato per accudire e badare questio bambini (circa 600 euro al mese per oguno)e loro nn se ne curavano per niente , con quei soldi ci andavano a prendere il caffè.... sapete cosa vi dico!! fanculo le suore! fanculo la chiesa e chi la comanda! fanculo e basta! p.s: scusate se ho scritto in maniera abominevole ma è una vita che non buttavo giù due righe.
p.p.s:naturalmente mi sono informato e tutto questo nn succede solo nella mia città!

Lauretta ha detto...

Ho guardato con interesse il video e non penso che personaggi o giornali importanti si scomoderebbero a "calunniare" qualcuno senza prove fondate, inoltre non ho bisogno di miti per vivere, (perciò non mi è crollato nulla), ma di verità e a questa verità non stento a credere.
Vorrei però fare l'appunto che un video di "denuncia", in quanto tale e contro personaggi tanto osannati, dovrebbe essere più accurato: le scritte in sovraimpressione dovrebbero essere facilmente leggibili, non in giallo su sfondo colorato, e la lingua italiana dovrebbe essere più rispettata, sia grammaticalmente che ortograficamente, per mantenere al giusto livello una comunicazione di tale importanza.

Emilio Morelli ha detto...

Queste sono tutte calunnie. Quando ho visto questo video sono rimasto. Ma poi ho realizzato che anche se sono citate fonti autorevoli non sono citati né gli articoli né le trasmissioni che parlano di tali accuse.

Le fonti sono citate volutamente in modo malevolo e falso. Faccio un esempio: il giornale The Guardian dice: Madre Teresa ha fatto tanto bene e aiutato migliaia di malati e Bambini, Cio nonostate i suoi oppositori dicono che è una bigotta che ruba il denaro.

Questi signori usano tale citazione in modo fraudolento e dicono che The Guardian scrive che Madre Teresa di Calcutta "è una bigotta che ruba il denaro".

Non ci sono video, non ci sono interviste, non ci sono fonti definite, niente di niente solo calunnie!

Anonimo ha detto...

@Elio Morelli - Perché secondo te una questione è attendibile quando ne parla qualche trasmissione TV??? eheheheh "lo ha detto la televisione"... vero? Maddai...

Gente guardate come ragionano certe persone, ma dove volete andare...

Cogitoergo.it ha detto...

Forse questo articolo (http://www.fisicamente.net/SCI_FED/index-541.htm) e questi 2 libri (http://www.brunomondadori.com/scheda_opera.php?ID=3414)(http://www.minimumfax.com/libri/scheda_libro/224), vi possono essere d'aiuto, soprattutto a chi difende strenuamente Madre Teresa, senza porsi delle domande serie.
Madre Teresa ha raccolto qualcosa come 200 milioni di dollari, con cui ha finanziato solo la costruzione di conventi per far crescere il suo ordine. C'e' solo un ospizio a Calcutta dedicvato ai poveri, e in quell'ospizio nn vengono somministrate cure mediche, ma solo preghiere per i moribondi...un po poco per 200 milioni di dollari.
Madre Teresa, in molte sue dichiarazioni, tra cui la famosa "Tra Galileo e l'inquisizione, preferisco l'inquisizione", era una cattolica oltranzista che mirava alla restaurazione del potere ecclesiastico.
Per chi si domanda come mai raccoglieva tutti quei soldi, allora si dovrebbe chiedere come mai la chiesa nei secoli ha raccolto tantissimi soldi per costruire chiese e basiliche. E' semplicemente propaganda. Madre Teresa ha aperto 120 tra conventi e monasteri (non ospedali) riservati esclusivamente alle suore del suo ordine. Una enorme propaganda per la chiesa, e per gli affari della chiesa, che investe in tutte le multinazionali quotate in borsa.
Basta creare un mito, come e' stato creato il mito del microcredito indiano di Mohammad Yunus, uno che indebita i contadini poveri ad interessi bancari, pur disponendo di milioni di finanziamenti con cui potrebbe semplicemente offrire prestiti a fondo perduto. Infatti il governo norvegese lo ha gentilmente mandato in quel posto...
Tornando a madre teresa, basta leggere i suoi scritti, per capire di cosa stiamo parlando...lei, come ha piu volte dichiarato, offriva una morte in carita cristana, nient'altro. Questo da un punto di vista religioso, puo essere anche comprensibile. Meno comprensibile e' l'impero milionario creato e il fatto che per se stessa nn ha scelto la stessa sorte, ma si e' fatta ospitare gratis in strutture lussuose e private quando era malata. Giustizia divina selettiva evidentemente, a lei il peacemaker da migliaia di dollari si, ai poveri malati di lebbra indiani solo preghiere...
La giustizia nn puo essere selettiva...con 200 milioni di dollari (e stiamo parlando della cifra soltanto conosciuta, perche Madre teresa stranamente teneva le sue finanze in paradisi fiscali), ci si poteva curare la lebbra...e molto altro...
ma rpeto, basta leggere i suoi scritti, per capire chi si ha di fronte, una fondamentalista religiosa cattolica, che professava la morte nella carità cristiana, invece che la vita...avrei capito il punto di vista religioso, se nn ci fossero stati tutti quei soldi e quei conventi costruiti per il suo Ordine...i finanziamenti dei dittatori poi sono innegabili...
l'unico suo scopo era il suo ordine....il resto e' un semplice prodotto pubblicitario a fini propagandistici...perche una santa in casa, fa comodo a parecchi, e aiutarla con quelche p0ezzetto di carta colorato creato dal nulla, nn costa niente a chi lo crea!

Cogitoergo.it ha detto...

Comunque potevate mettere questo documentario (http://www.youtube.com/watch?v=ulkfkCS4Xv0&feature=related)
invece del video...

Anonimo ha detto...

Quello che dici e' vero, del resto Madre Teresa era pur sempre un essere umano. Giustissimo mostrare la realta' di M.T., ma tu chi sei per giudicarla? Passa meno tempo a giudicare gli altri e fai invece qualcosa per gli altri.

Lorella Lattavo ha detto...

Non capisco una cosa: da quando al soglio pontificio è salito Papa Ratzinger si sta cercando di scavare nel torbido a tutti i costi, si vuole cercare per forza il marcio, anche inventandoselo, perchè, parliamoci chiaro, i video possono essere pure montati ad arte in modo impeccabile, da non riuscire a scorgere il divario tra vero e falso. Ebbene, ripeto: perchè quando c'era Giovanni Paolo II tutto era perfetto, non c'era ombra di chissà quale malefatta? La verità è che il papa tedesco dà fastidio per la sua rigidità e applicazione della Sacra Scrittura, e sappiamo tutti quanto sia difficile obbedire a certi principi..

Anonimo ha detto...

io la pensavo esattamente cosi anche prima...la differenza era che con il polacco internet nn era quello che e' oggi, quindi se ne parlava in luoghi come circoli culturali, presentazioni etc....nn si era visibili come oggi...motivo semplice...
oggi posso invece scriverlo e farlo sapere a tutti con un click, senza dover organizzare un incontro

Anonimo ha detto...

Lorella, quando sento parlare, da parte di religiosi integralisti, di invenzioni e manipolazioni storiche, sento offeso il mio intelletto. Mi rendo conto che oggi qualcuno possa soffrire la nostalgia del periodo dell'Inquisizione, ma "grazie a Dio", oggi il mondo è più piccolo e le verità sono a disposizione di chi le vuol cercare. Mi dispiace comunicarle, che ci sono situazioni oggettive delle quali bisogna semplicemente prendere atto e che non si possono interpretare a piacere come le "Sacre Scritture"

Diego

Gabriele Sortino ha detto...

Falsi eroi...

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi