mercoledì 8 giugno 2011

E in Italia c'è anche chi vorrebbe "Battisti libero"... - Reportage Editoriale


E se la maggioranza degli italiani esprimono indignazione per il diniego dell'estradizione di Cesare Battisti, da parte delle autorità brasiliane, c'è anche chi "combatte" per la sua liberazione.




ecco l'articolo di "festeggiamento" per la decisione di Lula
di "militant-blog"




Immagini da Google

Redazione nocensura.com



Condividi su Facebook

Nome

Email *

Messaggio *