Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

Cosa ti spaventa di più in questo momento?

lunedì 23 maggio 2011
Bersani nel 2008 a Carpi SOSTENNE le ragioni della PRIVATIZZAZIONE delle società comunali che si occupano di SERVIZI IDRICI, GAS ED ALTRO!





Condividi su Facebook

9 commenti:

Maori ha detto...

E' la politica all' italiana:"OGGI SUL PERO DOMANI SUL MELO". Questo accade perché i politici nostrani prestano sempre orecchio più ai suggerimenti privati che a quelli pubblici.
Quelli pubblici, in fin dei conti, non portano linfa ai loro interessi, mentre quelli privati si; ecco che la politica, da noi, è un' arma di ricatto.
"DO SE TU MI DAI".

Ugo ha detto...

Il "Do ut des" è vecchio come il mondo!

Ugo ha detto...

Il "Do ut des" è antico come il mondo e "scopri l'acqua calda"!

Brick ha detto...

Questo forse in pochi lo sanno, perchè la politica italiana ha perso di credibilità da tempo, e nessuno la segue più.
Bersani qualche tempo fa ha detto riferendosi alla politica "i partiti fanno tutti schifo, ma non sono tutti uguali"... chissà cosa voleva dire, forse che alcuni fanno più schifo, e che in un paese come l'Italia è difficile rimanere candidi agnelli (?)
allora tanto vale privatizzare l'Italia a Obama per esempio!

ilcavaliere.8 ha detto...

SONO TUTTI UGUALI DOVE GIRA IL VENTO VANNO LORO .OPPORTUNISTI

ilcavaliere.8 ha detto...

SONO TUTTI UGUALI DOVE GIRA IL VENTO GIRANO LORO..OPPORTUNISTI .

Anonimo ha detto...

oggi gli la maggioranza degli italiani hanno fatto una scelta che pagheremo tutti molto cara in futuro..... in termini di bollette!!!
Povera Italia!!

MdV ha detto...

c'è qualcuno che conosce la differenza tra liberalizzazione e privatizzazione forzata o vi devo cercare un dizionario?

Saporita ha detto...

È divertente notare come ormai ci si ritenga politologi e critici di grande spessore quando si ha soltanto la capacità di dire che i politici sono tutti uguali e che sono degli opportunisti. È una abitudine prettamente italiana, siamo pigri anche nel ricercare la verità, nell'analizzare le informazioni che ci vengono proposte, nello sviluppare una coscienza critica che come ha detto bene Mdv sia in grado di distinguere tra liberalizzazioni e privatizzazioni. Se bisogna commentare tanto per farlo, tanto per compiacere il pensiero della stragrande maggioranza degli italiani che proprio questo vogliono sentirsi dire, così da scaricare ogni responsabilità circa le proprie scelte politiche, perchè "tanto non sarebbe cambiato nulla, o uno o l'altro..." allora commentate pure, ma ricordate che quelli che sono tutti uguali siete voi!

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi